/ita/ - Sezione Italiana

Lupi Italiani, Memi Ilari, Ritratti di Rita Ciano

Disappearing posts should be fixed. Let me know if the issue persists on irc.rizon.net @ #julayworld.


Warrant canary has FINALLY been updated.


Roadmap: file restoration script within a few days, Final Solution alpha in a couple weeks.

Sorry for not being around for so long, will start getting back to it soon.

Max message length: 6144

Drag files to upload or
click here to select them

Maximum 5 files / Maximum size: 20.00 MB

More

(used to delete files and postings)


In caso di morte apparente della sezione, ripiegate su 8kun.top/ita/


Open file (4.44 KB 712x267 ascendenza.gif)
Genealogia Lupo Lucio 08/31/2020 (Mon) 12:20:37 No.10322
Qualora volessi ricostruire la mia ascendenza familiare, qualcuno di voi saprebbe come fare. Oppure saprebbe indicarmi la giusta via per iniziare.
Credo che l'anagrafe comunale e gli archivi parrocchiali siano le vie maestre.
>>10323 >>10322 Ovviamente anche incominciare a chiedere ai parenti etc per avere i primi «rami».
>>10324 Le informazioni attendibili di base già le ho. Ora bisognerebbe lavorare con queste. Pensavo a: >>10323 >archivi parrocchiali però devo aspettare le prossime ferie (dovrei viggiare per centinaia di chilometri solo per i nonni). Oppure dici che posso intrattenere una corrispodenza elettronica?
>>10325 Molte parrocchie hanno diversi canali di comunicazione elettronica, che se non sono gestite direttamente dal parroco hanno comunque qualcuno che se ne occupa. Comunque preparati lo stesso a trovare vicoli ciechi: il rischio di incappare in archivi distrutti o perduti è grande, soprattutto nei paesi piccoli. Fonte: dopo un restauro al convento delle suore qui dove abito io, l'intero archivio custodito lì è sparito completamente.
>>10325 > Le informazioni attendibili di base già le ho. Ora bisognerebbe lavorare con queste. Ma a che generazione sei arrivato?
fai un test del dna da una quelle ditte che ti aggiungono nei risultati dell'ascendenza africana, così...per fare...
>>10335 >Ma a che generazione sei arrivato? Fino ai nonni siuro. Poi trisnonni ad informazioni frammentate. Ironicamente l'unico ramo che tecnicamente poteva essere sicuro e molto, ma molto molto, interessante da risalire, è anche quello che ha subito una sorta di damnatio memoriae.
Open file (19.13 KB 298x298 mi-viene-da-pensare.jpg)
>>10349 So che è ironico, però visto che di tanto in tanto qua passa qualche Lupo picchiatello: - negli stati uniti la polizia usa regolarmente quelle basi di dati per ( https://archive.is/5wnou ) - una delle aziende più importanti nel settore è stata appena acquisita dal fondo di investimento Blackstone ( https://archive.is/wip/1zcZU ) per 4 miliardi. 4 miliardi per un test che ti propongono per qualche decina di dollari e su cui avranno un ricarico basso (senza contare pubblicità, etc.). Chissà come andranno in pari, ti viene da pensare...
>>10351 Che avevano fatto?
>>10358 Parli della "damnatio memoriae"? Praticamente famiglia nobiliare mezza inviaschiata con lo Stato Pontificio, mezza coinvolta nel Fronte Patriottico austriaco. C'è pure un ipotesi di ((()).
Gli atti notarili vecchi (quelli di fine '800 / inizio '900) indicavano oltre a nome e cognome anche il patronimico (da cui il nome del padre), la professione, e almeno nel mio caso il soprannome famigliare. Oltre a questo ovviamente >>10323 >>10324
Open file (257.92 KB 682x900 unificazione.mp4)
>>10370 È molto interessante e ancor più interessante che tu riesca ad ottenerne delle informazioni. Il rapporto degli Asburgo con alcune città Italiane (pensa a Trieste ma anche il Lombardo-Veneto) era tutt'altro che scontato. Alcuni della casata imperiale volevano accoglierci in quello che sarebbe sarebbe dovuto divenire uno stato federale. Questo era l'idea di Massimiliano d'Asburgo: «Vedo i miei fratelli di un tempo correre via da me alla loro bella dorata Lombardia! E le mie ferite non guariranno mai» Ovviamente vinse la linea dura e stupida dei Vari Condrad, Radetzky e Franz Joseph e Ferdinand e il resto è storia. Anche sugli ebrei a Trieste e in altre parti d'italia etc. ce ne sarebbe da dire, con molti che si sentivano ben più italiani che altri fino alle leggi razziali del '38. Chissà come sarebbe andata a finire se Mussolini non si fosse fatto cannibalizzare da Hitler.
>>10386 >Chissà come sarebbe andata a finire se Mussolini non si fosse fatto cannibalizzare da Hitler. Ipotizzo come la Spagna. Non quindi molto meglio a mio modesto parere. Dopo la fine del regime di Franco hanno recuperato tutta la degenerazione che avevano perso. Poi magari è dovuto al fatto che non sono Europei.
>>10353 questo lo sapevo già...infatti è da idioti farlo. e poi...diciamo che avevi il nonno becco...cosa te ne viene, a saperlo?

Report/Delete/Moderation Forms
Delete
Report

Captcha (required for reports)

no cookies?