/ita/ - Sezione Italiana

Lupi Italiani, Memi Ilari, Ritratti di Rita Ciano

Roadmap: file restoration script within a few days, Final Solution alpha in a couple weeks.

Sorry for not being around for so long, will start getting back to it soon.

Max message length: 6144

Drag files to upload or
click here to select them

Maximum 5 files / Maximum size: 20.00 MB

More

(used to delete files and postings)


In caso di morte apparente della sezione, ripiegate su https://anonfiles.com/72h1G94dpf/


Open file (215.34 KB 1443x828 1607764739-0.jpg)
Open file (225.57 KB 599x1134 descrizione.png)
Open file (92.41 KB 725x550 descrizione-lotti.png)
Costruzione dei (((campi))) in Italia, bando ufficiale Lupo Lucio 04/06/2021 (Tue) 08:42:18 No.15382
Beh, che dire. Ormai il numero di coincidenze tra le informazioni inizialmente provenienti dal Canada e tutto ciò che accade in Occidente ha smesso di essere trascurabile e personalmente ho smesso di far finta che sia una distrazione/falsa bandiera/disinformazione per avvelenare i pozzi. Il progetto di depopolazione ai miei occhi è lampante. Questo bando di gara per la costruzione di campi container per l’assistenza della popolazione in caso di eventi emergenziali si trova sul sito del MEF e scade il 12 aprile. Si tratta di un bando per allestire in tutte le regioni italiane campi per accogliere fino a 8000 persone per singola regione. Non è specificato a quale tipo di "emergenza" questi campi dovranno far fronte. Si tratta di vere e proprie unità abitative, il costo è di circa 260 milioni di euro totalmente sborsati dall'Italia, non da fondi UE. Quanti posti letto, assunzioni in ospedale e aiuti economici si sarebbero potuti realizzare con quei milioni? Invece il governo, senza dare alcuna spiegazione, decide di sborsarli per la costruzione di campi di "emergenza" con cui tappezzare l'Italia da Nord a Sud. Saranno destinati ad accogliere le molte persone ormai non più in grado di pagare affitto o mutuo e che diventeranno senza tetto? O saranno posti dove mettere gli orfani e vedovi/e di vittime del covid o delle "reazioni avverse" dei cosiddetti vaccini? Oppure saranno destinati a chi rifiuta il vaccino e sarà presto marchiato come pericolo per la salute pubblica?
Open file (30.47 KB 623x265 tabella.png)
Open file (41.03 KB 444x545 tabella2.png)
Open file (48.52 KB 368x613 tabella3.png)
Open file (20.72 KB 553x312 tabella4.png)
Ho scaricato il bando e letto velocemente gli allegati, e affiggo alcune informazioni salienti dal bando. Come potete vedere i campi saranno distribuiti in ogni regione. I fornitori dovranno adibire vere e proprie unità abitative, con mense, lavatrici e aree comuni. Chiaramente non può trattarsi di strutture destinate ai terremotati, dal momento che saranno installate ovunque. Se siano strutture da destinare alla distribuzione di "migranti" non è specificato. Non ho guardato il 100% di tutti gli allegati, quindi non ho fatto caso se tra le caratteristiche richieste per l'allestimento ci sono recinzioni, sbarre alle finestre, postazioni di guardia a conferma che si tratterà di campi sorvegliati da cui non sarà permesso uscire. Se qualcuno ha voglia di dare un'occhiata e riesce a carpire altra roba interessante che mi è sfuggita, sarebbe gradita ogni segnalazione. Link al bando sul sito del MEF https://www.acquistinretepa.it/opencms/opencms/scheda_altri_bandi.html?idBando=06261172d495b253 Link archiviato in caso facciano sparire tutto da un giorno all'altro https://archive.ph/vEHm8
Open file (903.30 KB 4963x3509 0001.jpg)
Open file (907.79 KB 3509x4963 0002.jpg)
Open file (437.44 KB 1755x2482 0003.jpg)
Queste sono le planimetrie dei container -unità abitative -allestimento del campo -aree comuni
>>15382 >Il progetto di depopolazione ai miei occhi è lampante. Quelle è perchè ti sei dimenticato di prendere le tue medicine: figurati se gli Illuminati o quel che è vanno a fare appalti publlici. L'appalto è probabilmente giusto per mangiare soldi, come al solito.
>>15385 >un isterico soiolone appare Spiega la motivazione per la quale lo Stato possa giustificare la costruzione di questi campi a livelli nazionale (tra l'altro, nel mezzo della più grande crisi del paese dagli anni 40 trovano i milioni per allestire questa roba, mentre i terremotati sono stati lasciati a sè stessi ogni volta che si sono verificati gravi terremoti, quando per qualche motivo non si trovavano i soldi per allestire strutture di emergenza per gli sfollati, figurarsi intere aree abitative su scala nazionale come questa). E no, "mangiare soldi" non è una risposta, perchè qua non si tratta di qualche monopattino o banchi di scuola ma di campi in cui saranno messe presumibilmente migliaia di persone. Rispondi nel merito invece di partire con la risposta automatica tipo cane di Pavlov (so che pensarci fa provare paura e inquietudine, ma ho aperto il filone qui perchè speravo di trovare anonimi intelligenti, non coglionazzi con la rispostina spigolosa automatica).
Open file (31.63 KB 720x540 Activate the D.jpg)
>>15382 ACCELERIAMO
>>15382 Forse sarò io che non soffro di paranoie ma a me sembra il solito tipo di allestimento per emergenze sanitarie o naturali. >Non è specificato a quale tipo di "emergenza" questi campi dovranno far fronte. Insomma diciamo che una mi verrebbe da dire.
>>15388 >paranoie Non è una paranoia: sono letteralmente campi per metterci dentro gente in tutta Italia e il bando sta sul cavolo di sito del MEF, non su terrapiatta.org >una mi verrebbe da dire. condividi, raccogliamo le idee
Open file (57.12 KB 800x435 1617720770111.jpg)
So che sarebbe più facile continuare a sghignazzare e fare il danno controllo del "seh vabbè raga, complotto!!!111", ma la situazione sta degenerando. Se la gente non lavora, è finita. Pittura correlata, oggi a Montecitorio dove la gente esasperata sta facendo un sit in di protesta e ha tentato (invano) di entrare nel palazzo. https://nitter.cc/LaPresse_news/status/1379439510526758919 Perchè invece di mettere quanto meno una pezza ai disastri dell'ultimo anno, il governo emette bandi come questo? è mai stato discusso in parlamento? se sì, quando? quali sono i motivi per spendere questi milioni invece di fare cose utili?
Non li dovevano fare anche in Francia, in Germania e in Canada? Dove sono? Nessuno ha detto nulla e soprattutto non c'è stata alcuna testimonianza di deportazioni, né a rate né di massa. Siamo sicuri che un paese la cui burocrazia è tra le più lente almeno in europa, dove gli appalti pubblici sono notoriamente, come detto già, un buon posto per mangiare soldi, dove le cose vengono fatte a metà e poi abbandonate, dove anche solo per arrivare a quella metà occorrono dieci anni se non di più, dove si sono succeduti tre governi non eletti, tutti caduti a causa di dissidi interni (veri o finti che fossero), dove ci sono più dipendenti pubblici che privati, dove questi stessi dipendenti pubblici fanno finta di lavorare, possa succedere dove le grandi ed eccellentissime popolazioni franco-teutoniche hanno fallito? Non dico che non li faranno, ma dico che finiranno alla stessa maniera delle bolle di sapone.
>>15398 > dico che finiranno alla stessa maniera delle bolle di sapone. Era quello che speravo, ma boh. Comunque aggiornamento: se ora cliccate il collegamento in OP da errore 404. Giusto stamattina la pagina era lì, avevo pure scaricato lo zip con tutti gli allegati per partecipare al bando LOL Come mai hanno cambiato idea? Cambieranno il bando da pubblico a secretato?
>>15398 In Canada le strutture sono già state adibite e sono attive. https://archive.vn/tLGa In Nuova Zelanda https://archive.ph/xRwhu In USA la situazione è ancora poco chiara, gli Stati stanno seguendo direttive diverse, a Washington ci sono ancora mille mila truppe a blindare la città e l'amministrazione Biden è a dir poco evanescente, ma comunque là hanno l'organizzazione dei campi FEMA quindi sono subito pronti all'azione. Francia e Germania ho sentito voci ma devo cercare conferme. Adesso c'è stata questa conferma qua da noi. Vediamo se qualcuno solleva la questione che spiegazione daranno per questa merdata.
>>15386 >soiolone Ritorna immediatamente su canale quattro, e restaci. Detto questo, grazie a Snowden abbiamo esempi di come un vero complotto con migliaia di agenti di stato e miliardi di dollari agisca: sorpresa sorpresa, niente appalti pubblici, niente fughette di notizie qui e là, e attenta falsificazione di ogni dettaglio che potrebbe essere osservato da terze parti (false planimetrie con stanze mancanti in cui mettere i server, false inspezioni su milioni di pacchi postali per hackerare una manciata di dispositivi, falsi allacciamenti per nascondere gli enormi flussi di dati, giochi di prestigio incredibili per far sì che nelle multinazionali collaboratrici quasi nessuno capisse cosa stava succedendo...). Qua si parla di neanche mezzo miliardo: ci sono banchieri che hanno rubato ben di più in un colpo solo, sta roba è spiccioli in confronto alle vere misure di emergenza e non è neanche spiccioli per i complotti di stato stile NSA. E anche se sti campi intendessero farli sul serio, 8000 posti per regioni più servizi (aree comuni, lavaggio panni...) non è il tipo di roba che fa pensare a fini sinistri: grandi installazioni militari o nuove carceri sarebbero ben più sospette, una manciata di appartamenti pubblici nel mezzo di una situazione di emergenza non sono una grande sorpresa (e tanto non li fanno perchè ci mangiano sopra). In conclusione, tu sei un segaiolo non solo perchè parti in quinta a parlare di complotti, ma soprattutto perchè appena qualcuno solleva obiezioni ti incazzi e scagazzi insulti dappertutto.
>>15402 Ti vedo innescatissimo. Qua non c'entra un cazzo NSA e non c'entrano un cazzo neanche le tue menate da redditaro isterico sui lolilluminati. Ti sei poi slanciato in una serie di ad hominem e voli pindarici che poco c'entrano con l'argomento in oggetto, riguardo al quale la tua sola osservazione rimane che "lol non è niente, sono spiccioli, non c'è nulla di strano se li costruiscono così, de botto!" Non c'è molto altro da aggiungere in riguardo alla tua reazione isterica, da cui si evince in maniera lampante una paura istintiva (che è pure normale, ma a questo punto se vogliamo tenerci sul livello degli insulti ti invito ad andare a fare l'isterico su giudeolibro insieme alle orde di deboonkers infoiati che fanno gli scilloni per le multinazionali farmaceutiche a gratis). Ripeto: NON è normale che progetti come questo siano anche solo suggeriti, figurarsi aprire un bando e stanziare soldi per realizzarli davvero in un momento come questo. Se anche volessimo pensare a un fine di "solidarietà", tipo accogliere la gente sfrattata di casa, non ha un cazzo di senso perchè se si vuole aiutare questo tipo di gente tanto per cominciare blocchi gli affitti, e soprattutto fai tornare la gente a lavorare. Ma evidentemente nulla di tutto questo fa parte dei progetti: meglio spendere 260 milioni per aprire campi container trasformando l'Italia in una specie di quartiere zingaro d'Europa.
>>15400 Il primo collegamento mi sai che l'hai mancato, mi porta a tutt'altra cosa. Il secondo non dice nulla, è al massimo un pezzo di una intervista. Non mi dice se hanno iniziato a prendere la gente e anzi non mi dice neanche se i campi li hanno aperti proprio. C'è scritto "internamento obbligatorio", ma lo stanno facendo in pratica, sì o no? Lo so che nessuno andrà mai a parlare di grandi numeri o di grandi movimenti di massa, ma uno si aspetta dalla propaganda di avere almeno quelle informazioni del tipo "gli internamenti dei malati funzionano e i contagi stanno calando". Invece, silenzio radio assoluto.
>>15403 >una serie di ad hominem >voli pindarici >reazione isterica >paura istintiva >giudeolibro >deboonkers Ripeto: ritorna immediatamente su canale quattro, e restaci. I turisti delle elezioni apprezzeranno la tua presenza, se non altro.
Open file (155.81 KB 320x240 1079077053566238721_1.mp4)
>>15382 >Si tratta di un bando per allestire in tutte le regioni italiane campi per accogliere fino a 8000 persone per singola regione. Il nocciolo della questione sta in questi numeri. Sono troppo esigui per parlare di rimpiazzi di popolazione veri e propri, ma sono anche abbastanza grandi per centri di primo sostegno. La pandemia non mi sembra essere motivazione tale da allestirli, ma per terremoti o crisi simili sono egualmente inutili. Onestamente mi schiero dalla parte di chi pensa a male e reputa l'ennesimo spreco di soldi o riciclo di denaro malavitoso dai (((PIDDINI))). >Oppure saranno destinati a chi rifiuta il vaccino e sarà presto marchiato come pericolo per la salute pubblica? Teoria interessante. Le carceri in Italia non funzionano più, tanto. >>15395 >terrapiatta.org Lo visiterei neanche ironicamente, RAV
>>15404 Ecco il link all'articolo non archiviato https://www.cbc.ca/news/canada/calgary/calgary-hotel-quarantine-covid-19-isolation-public-health-1.5900876 Sbagliai a incollare il link non archiviato https://archive.is/tLGaJ >>15405 Numero di argomenti nel merito: 0 (zero).
>>15421 >>15405 >Argomenti a sfavore: TORpetaoso con argomentazioni da diocanalearo di scolo.
>>15433 Argomenti sul tema del filone: 0 (zero)
>>15421 >>15435 >come osate non prendermi sul serio!!! Le risposte che ricevi sono di qualità appropriata alla tua mediocre ipotesi di complotto. La prossima volta spendi dieci minuti a costruire una tesi come Dio comanda, e magari gli anonimi non ti rideranno dietro.
>>15437 >complotto >letteralmente un bando pubblico indetto dal consip per far fronte ad "emergenze" >passa il tempo a spergare invece di discutere delle emergenze correnti e dei collegamenti col bando in oggetto
>>15438 >"emergenze" >8000 persone per singola regione Viene più da pensare che queste "emergenze" saranno preparate a tavolino, viene difficile pensare a eventi catastrofici così diffusi da richiedere dispiegamenti di attrezzature in ogni regione e non in un unico punto da cui smistarle poi. Ma di sicuro hai ragione tu, non c'è nessun complotto da parte di nessuno e i piani del World economic forum non verranno certo messi in pratica dal nostro attuale premier, sponsorizzato dai gesuiti e mai eletto da nessuno.
>>15382 ahhh. i campi fema...finalmente anche da noi.
comunque, se ci mettessero i vecchi, che alla fine sono quelli che, per salvargli quell'anno di vita che gli rimane, abbiamo mandato affanculo l'economia, non piangerei. o quello...o semplicemente riapriamo e i vetusti se ne fanno una ragione come dovrebbe essere normale alla loro età che hanno alle spalle tanti ieri e pochi domani e andare a guardare i cantieri è qualcosa che fanno a loro rischio e pericolo. entrambe le soluzioni mi vanno bene. un saluto a tutti quelli che come me seguono la via della spada.
Open file (31.55 KB 387x429 145893276216.jpg)
>>15481 Basato
No vabbè raga, gombloddoh!
>>15503 Francamente sono più preoccupato per quel "le spese". E comunque la UE ha ordinato vaccini fino al 2023, direi di mettervi comodi.
Open file (3.13 MB 1450x8679 1618120092473.jpg)
>>15504 >sono più preoccupato per quel "le spese". In che senso? >la UE ha ordinato vaccini fino al 2023, direi di mettervi comodi. Secondo le nuove Direttive™ di Lor Signori, i vaccini non solo dovranno essere totali, nel senso che staneranno e costringeranno all'iniezione chi si rifiuta, ma anche ripetuti plurime volte per anni e anni a venire. Se vogliamo inoltrarci nel terreno dell'ignoto e del "complotto" più spinto, il fine dei vaccini sarebbe quello di depopolare tramite catene di cosiddette reazioni avverse e in breve ottenere la demolizione del sistema immunitario delle cavie (eliminando la possibilità per la gente di diventare vecchia e arrivare alla pensione) nonchè garantire la sterilità di coloro che sono in età fertile (da qualche tempo varie aziende hanno cominciato la sperimentazione su bambini da 0 a 16 anni, con l'obiettivo di vaccinare al più presto anche i piccoli). Immagine correlata, ecco quello che i vaccini potrebbero causare nel giro di un paio di anni a detta di un ex ricercatore Pfeizer,
>>15506 Possono succhiarmi le mie palle salate, non mi vaccinerò perché obiettore di coscienza per motivi religiosi: sono discordiano e mi è fatto divieto di credere in quello che leggo.
>>15503 mi piace perchè la nostra norma sugli spostamenti e il "passaporto vaccinale" sono molto più stringenti di quelle dell'europa in generale. la cosa triste è che con i tempi che ci stanno mettendo, non solo dovremo romperci le palle con queste limitazioni, ma se per l'estate sono arrivati ai cinquantenni sarà tantissimo. tutti gli altri dovranno fare tamponi su tamponi... io parlo per me, ma fanno sembrare la prospettiva di farsi tossire in faccia sempre più allettante.
>>15506 a me la cosa che da fastidio, tra le altre, è che non hanno neanche il buon gusto di metterci la faccia con quella robaccia. non possono obbligarti, ma ti rendono la vita impossibile se non ti pieghi, e alla fine della fiera non hanno neanche il buon gusto di metterci la faccia, e ti fanno firmare un consenso informato per cui se ti succede qualcosa dopo che ti hanno iniettato questi prodotti sperimentali, sono cazzi tuoi. io direi che ci meritiamo un governo distopico totalitario con maggior stile.

Report/Delete/Moderation Forms
Delete
Report

Captcha (required for reports)

no cookies?