/ita/ - Sezione Italiana

Lupi Italiani, Memi Ilari, Ritratti di Rita Ciano, False Bandiere

LynxChan updated to 2.5.7, let me know whether there are any issues (admin at j dot w).


Reports of my death have been greatly overestimiste.

Still trying to get done with some IRL work, but should be able to update some stuff soon.

#WEALWAYSWIN

Max message length: 6144

Drag files to upload or
click here to select them

Maximum 5 files / Maximum size: 20.00 MB

More

(used to delete files and postings)


In caso di morte apparente della sezione, ripiegate su https://anonfiles.com/72h1G94dpf/


Open file (9.40 KB 119x86 SSSSSS.png)
Lupo Lucio 12/09/2021 (Thu) 21:26:02 ID: d5bec1 No.18642
Raga, di recente sto sviluppando un certo interesse per il piano e simili e ho visto che bene o male si può imparare anche da soli (anche se con l'aiuto di libri, tipo quello col topo). Il problema è che sono un povero fag del cazzo che si e no ha 50€, forse 80€ se mi va bene… Su LoL amazon c'è qualcosa con cui posso iniziare ? Ho le mani di un 23enne e mi piacerebbe utilizzare lo strumento col pc tramite synthesia o come stracazzo si chiama per far pratica… GRAZIE IN ANTICIPO E VI LASCIO AD UN BUON PROSEGUIMENTO DI GIORNATA!
>>18642 Guarda, puoi sia prendere cinesate che tastiere professionali per iniziare. Il pianoforte di base ha dedizione e ripetizione, poi il resto viene da sè, se hai più talento ti viene naturale altrimenti ci devi mettere più impegno. Forse è più una domanda da /tech/ ma siccome qui non ce ne sta una attiva ti consiglio di usare quella di 8ch.moe/t/
>>18642 Una tastiera midi per 80€ che sia sensibile alla pressione la trovi. Hai provato a vedere mercatinomusicale.com ? Io prendo lì l’usato e mi trovo bene (prendo dalla mia città, non mi faccio spedire). Sono felice che tu ti dedichi al piano!
parlo per esperienza, per iniziare ti consiglio di prendere la prima cagata che trovi su amazon o in qualche negozio di strumenti, per esempio,, ai tempi delle medie ricordo che mio padre mi comprò una tastiera casio che costò circa una 50ina di euro ed andava più che bene. non ti conviene spendere tanto perché poi metti che non ti piace o che non hai voglia hai speso un botto di soldi inutili. poi magari mi sbaglierò in quanto provengo dalla chitarra, però credo che in quanto ad accessibilità ai principianti le tastiere siano tutte pressoché identiche a differenza di altri strumenti tipo corda, fiati e quant'altro che possono avere problematiche di vari tipi e rendere l'apprendimento più ostico.
>>18667 Vai per mercatini dell'usato.
>>18671 Peronalmente eviterei, perchè come so io prenderei pure un articolo e lo smonterei per lavarlo completamente, oltretutto poi non saprei metterci mano e ho una seria paura dello stato d'usura dello strumento... Quelle due che ho linkato rientrano pure nel budget poi
>>18667 vanno entrambe bene. Concordo con >>18671 che risparmieresti qualcosa sull'usato, ma se ti senti più sicuro prendilo nuovo. Due consigli: - magari se hai negozi vicini vai a fare un giro di persona, a volte risparmi qualcosina sul prezzo di amazon - tieni bene la confezione/manuale/cavetti. Il giorno che vorrai cambiare tastiera questa la rivendi tranquillamente (per gli strumenti musicali il mercato è ottimo). Io per esempio la mia prima tastierina l'avevo pagata 45€+spedizione, venduta a 40€. In bocca al lupo, Lupo!
>>18673 Grazie mille! :D Terrò a mente i tuoi consigli!
Comunque, piccolo dubbio di percorso... In pratica le 2 tastiere che ho linkato, sono solo midi senza uscita aux, che a me sta pure bene, ma c'è un modo per far uscire l'audio dall'uscita midi? Magari con un piccolo synth esterno?
Open file (310.93 KB 620x339 ClipboardImage.png)
>>18682 Spe Lupo, piccolo bignami. Le tastiere che hai incollato non generano suoni, mandano solo dei segnali (MIDI appunto); il compito di ricevere questi segnali e trasformarli in onde sonore è delegato al sintetizzatore (che nel tuo caso sarà molto probabilmente un computer). Se vuoi ci sono tastiere che sono sia midi che hanno sintetizzatore incorporato (io ce ne ho una con suoni vintage) pero' la soluzione più comoda è attaccare la tastiera ad un furbofono o tablet. Così puoi suonare ovunque con una qualità audio magari non eccezionale ma comunque buona. Poi quando registri il capolavoro lo fai al pc con i campioni da millemila gigabbàit. Se proprio vuoi fare il tizio retro, ti prendi uno di quei sintetizzatori che funzionano pure a batteria (come quelli della Korg), attacchi la tua tastiera e sei indipendente.
>>18683 Ah sì aggiungo che se incominci ad appassionarti a sintetizzatori vintage analogici, praticamente sniffare cocaina e andare a signorine è più economico, con la differenza che te li puoi rivendere praticamente ad un ottmo prezzo. Indico inoltre che alcuni sintetizzatori software gratuiti e a sorgente aperta sono delle bombe e vanno benissimo per millemila suoni.
>>18683 >Se proprio vuoi fare il tizio retro, ti prendi uno di quei sintetizzatori che funzionano pure a batteria (come quelli della Korg), attacchi la tua tastiera e sei indipendente. Io avevo pensato esattamente a questo, dato che entrambe le tastiere hanno hanche il midi out a 5 pin oltre che l'usb... Anche perchè col senno di poi se devo fa qualcosa fuori casa mi è più comodo attaccarci un mini synth anzichè un portatile o furbo fono (tra l'altro ho l'iPhone quindi ti liascio immaginare che bordello con gli adattatori) >>18684 Alla peggio posso pure fare che alla tastiera ci attacco un RPi 0 con una qualchje daw supportata cda cpu ARM e ci carico tutta la merda che ho su fl adesso, compreso i vari plugin della korg.... anche se forse potrebbero esserci dei problemi con questi ultimi dato che non credo che certe dll siano compatibili con arm... Altrimenti vedo qualche synth base col timbro del piano come ha suggerito >>18683
>>18685 Sempre op qui, se me ne potete consigliare già uno di synth fisico comincio a vedermeli
https://www.youtube.com/watch?v=c3wk9WWTfNs >Iniziano a discutere di sintetizzatori >tra un mese li ritroverai completamente pazzi
>>18688 A me ne serve uno che suoni come un piano e che sia economico
>>18689 Ho comprato una pianola in un mercatino dell'usato a 15 euri e funziona da dio, fa pure l'organetto e gli effettini. Ti sei già perso nel consumerismo come un pescatore che invece di andare a pesca passa le giornate nei negozi di attrezzature.
>>18690 Non hai tutti i torti anon, peccato che io tema parecchio le inclualte :S
Open file (72.66 KB 1000x669 s-l1000.jpg)
>>18692 Se è rotta la porti indietro e glielo dici. Il punto è che per suonare (o peggio per imparare addirittura) basta uno strumento qualsiasi e perdersi nell'attrezzatura (o ancora peggio nell'effettistica) è la cosa peggiore che puoi fare e ti tiene lontano dalla tecnica e dalla teoria che è l'unica cosa che dovrebbe interessarti.
>>18693 >Se è rotta la porti indietro e glielo dici. Purtroppo sto in terronia, quindi queesta regola non vale >Il punto è che per suonare (o peggio per imparare addirittura) basta uno strumento qualsiasi e perdersi nell'attrezzatura (o ancora peggio nell'effettistica) è la cosa peggiore che puoi fare e ti tiene lontano dalla tecnica e dalla teoria che è l'unica cosa che dovrebbe interessarti Hai centrato il punto, comunque adesso mi inculo con la midi e poi si vedrà, non devo certo fare scena
>>18694 Prenditi anche un libro di solfeggio lupo, e' simpatico come la sabbia nelle mutande ma utile (e poi puoi studiarlo e fare esercizi quando sei fuori casa).

Report/Delete/Moderation Forms
Delete
Report

no cookies?