/ita/ - Sezione Italiana

Lupi Italiani, Memi Ilari, Ritratti di Rita Ciano, False Bandiere

LynxChan updated to 2.5.7, let me know whether there are any issues (admin at j dot w).


Reports of my death have been greatly overestimiste.

Still trying to get done with some IRL work, but should be able to update some stuff soon.

#WEALWAYSWIN

Max message length: 6144

Drag files to upload or
click here to select them

Maximum 5 files / Maximum size: 20.00 MB

More

(used to delete files and postings)


In caso di morte apparente della sezione, ripiegate su https://anonfiles.com/72h1G94dpf/


Open file (18.85 KB 480x360 hqdefault.jpg)
Lupo Lucio 10/02/2019 (Wed) 12:51:52 ID: b628fc No.423
in questo filone postiamo le altre sezioni che frequentiamo, sperando che qualcuno venga a merdapostare con noi nella nostra sezione morta
Open file (776.12 KB 1638x1848 doodle327.png)
>non indichi quali sono
allora incomincio io
/v/ perchè sono i più aggiornati in materia di eventi correnti e mi secca un po' trovare un'altra /pol/
/tv/ per merdaffissioni
/loomis/ per imparare l'arte e metterla da parte
/cafe/ perchè è un posto tranquillo dove discutere amichevolmente
/hyper/ perchè sono un fottuto degenerato
>>424
c'è qualcuno che non va su /v/?

>/loomis/
disegni qualcosa anon? postacelo

/hyper/
anon davvero??
Boh io uso l'"overboard" di questo posto, quindi per quanto riguarda la latitanza sono un po' in un limbo.
Forse dovrei visitare anche quella dei siti del webring...

>>424
>/hyper/ perchè sono un fottuto degenerato
Se devo essere sincero a me manca /d/.
>>423
/a/ e /animu/, di solito mi piace la prima perchè parlano dei cortometraggi laomiti, la seconda perchè postano culi e tette dueddì
>>432
>Se devo essere sincero a me manca /d/.
Uomo di cultura. Se ti manca così tanto potresti provare a ricrearla su uno dei Fotofora, il nuovo fatchan ne permette la creazione così come il julay.
>>434
>potresti provare a ricrearla
>>>/meta/946
Visto che insisti... <8^)
Open file (85.64 KB 350x367 hirasato_9225.png)
>>427
Cosa devo dirti, il Buon Dio mi ha fatto sbagliato e me ne faccio una ragione.
Almeno non sono un Peloso.
>>436
Beh, ora esiste: >>>/d/
I contenuti arriveranno, ora non ci posso lavorare personalmente.
Open file (860.39 KB 1113x1600 005.png)
Open file (869.52 KB 1112x1600 006.png)
Open file (813.17 KB 1112x1600 007.png)
Open file (900.37 KB 1112x1600 008.png)
Open file (926.36 KB 1112x1600 009.png)
>>438
Please excuse the English since I'm seeing these posts from the overboard, but is an /ita/lian behind /d/? I'm pretty sure 2 or so other boards are also by /ita/nons. Everyone is going on about the Chinese and Jews taking over, but they're completely blind to /ita/ colonizing the site!
>>439
Correction, it's at least 5 boards.
>Everyone is going on about the Chinese and Jews taking over, but they're completely blind to /ita/ colonizing the site!
You better believe it, paizano, see? Gotta remake Fullchan's communities, see?
Open file (3.28 MB 640x480 Lupin_gear.webm)
>>423
Sempiterna doppietta /v/-/animu/, difficilmente visito altre sezioni.
>>439
These pesky lupi are everywhere and anywhere, some could even be behind well-oiled scanlation projects and you wouldn't have the faintest idea.
>>439
>but is an /ita/lian behind /d/?
Yup! Come hang around if you're feeling funky!
>>440
>it's at least 5 boards.
Ci ho pensato solo ora, ma potresti elencarle?
Open file (400.54 KB 1000x1000 julay_final.png)
>>447
Io personalmente gestisco:
>/ita/
>/loomis/
Poi da quello che ricordo dai vari filoni, incluso questo, ci sono Lupi che hanno
>/d/
>/lang/
Ed un altro che ho letto da /v/ aver creato
>/ara/
Poi non saprei dirti, potrebbero anche esserci altri ex-Lupi che non si vedono più, so di sicuro qualche frocetto comunista si è rifugiato su Bunkerchan (dove si chiamano r/ita/rdati, i pivelli) e qualcuno affigge ancora sul diochan aspettando il Pienocanale.
Open file (621.63 KB 652x1920 r1.png)
>>448
>/loomis/
>/lang/
>/ara/
Non c'è niente da fare, l'Italia genera cultura.
>so di sicuro qualche frocetto comunista si è rifugiato su Bunkerchan (dove si chiamano r/ita/rdati, i pivelli)
Risi.
>qualcuno affigge ancora sul diochan aspettando il Pienocanale.
Capisco.
>>448
peccato che /lang/ sia nata morta
>>459
Che posso farci, Lupo, io ci provo ma mi hanno dato il turno di notte
>>462
continua a postare anon,stessa cosa mia con /fit/
ci diamo una mano a vicenda?
per me è /otter/
>>423
per ora solo qui, ma vedrò di fare qualcosa a riguardo.
Grazie per avermi suggerito questo sito. Per ora frequento /fascist/ e /cow/.
>>467 mi da l'idea che le lontre sono come gli orsi polari. carine da lontano, non esattamente, da vicino.
ho effettivamente frequentato /sw/, visto che è uscito il film nuovo...
>>1844 Non ho avuto il piacere di vedere la trilogia, com'è stata?
Ma esattamente /tech/ dove si è cacciata? Mica sono tutti a fare gli snob su lainchan?
>>2213 A quanto pare invece sì. E poi ci sono quei quattro disgraziati qui sul Julay.
Open file (12.09 KB 480x360 baliabea.jpg)
Rileggevo questa discussione e devo dire una cosa... Sono quello che ha preso in gestione /ara/ quindi se in >>448 la gestione italiana della sezione era in forse ora è confermata <8^)
Io frequento solo /ita/ e /fascist/ su julay. Peccato non ci sia una /pol/ vera e propria, /pnd/ su 8kun mi fa cagare.
>>2231 Basta che l'Italia continui a generare CULtura :^) >>2232 /k/ ha ottimi filoni su eventi moderni ma sì, credo che sia giusto avere una /pol/ ben definita. Magari uno di voialtri potrebbe crearla su fatpeople.lol e pubblicizzarla sulle sezioni del uebmeringhe, al più qui possiamo affiggere su di una ita-pol nel filone dedicato
>>2234 >immagine ma le tette non funzionano così
>>2245 #suocorposuoregole
Open file (56.78 KB 544x424 Inaspettatamente.jpg)
/liberty/ Ciao.
>>2266 Tu non sei il ricco capitalista che schiavizza i proletari, sei uno di quelli che devono avere tre minijob Hartz per sopravvivere. Libero non scrive per te.
>>2266 Tradurresti un po' di memi ancappini per usarli come contenuti originali su questa pagina?
Open file (1.21 MB 960x685 8gjjSTet.gif)
>>2276 Preferirei postarci quelli più squisitamente riferiti all'Italia, secondo me non ha molto senso fare una versione tradotta di una board appena più là. >>2270 A te l'ironia ti viene addosso come un camion della religione di pace e nemmeno te ne accorgi. Comunque il libero mercato funziona meglio dei sussidi. Vai a fare il comunista su un elicottero.
>>2277 non si tratta di scegliere, entrambi vanno usati in concerto. si può discutere della proporzione, ma se rifiuti l'uno o l'altro non sei intelligente quanto credi.
>>2278 Il punto è che quella sussidiata è una condizione più comoda e che tende a dilagare portando la situazione a livelli insostenibili da parte di chi lo deve sostenere, se invece fai dilagare il libero mercato tendi a rendere inutile il sistema dei sussidi, ovviamente a livello teorico. Dovrebbe esserci pure un libro che parla di come "l'eccesso di diritti" abbia portato l'Italia a livelli insostenibili ma ne ho sentito parlare per radio solo per caso quindi lascerei perdere questo riferimento.
>>2279 Io mi riferisco ai sussidi alle aziende in crisi per mantenere l'occupazione, non al dare millanta euri a Jamal e Shaniqua per cacare qualche decina di risorse boldriniane. >l'eccesso di diritti è fumo negli occhi emanato da (((quelli))) che sostengono religiosamente il vincolismo esterno, tipo l'indipendenza assoluta della banca centrale dal ministero del tesoro.
>>2284 Valgono gli stessi principi, se devi sussidiare aziende zombi invece di farle chiudere e passare ad altro è un doppio danno. Il libro lo presentava Giannino, se non vuoi scindere le banche centrali dai governi basta non far indebitare i governi fino al punto di dover scindere le banche centrali per assicurare i prestiti. Magari si potrebbero avere anche governi con avanzi e tesori invece che debiti.
>>2286 AHAHAHAHAHAHAHAHAHAH IL LIRISTA ZIMBABWENSE. MA SEI SERIO? CAZZO, NEMMENO IL MERCANTILISMO AVETE ANCORA IMPARATO! SIETE PEGGIO DEGLI AFRICANI NEGRI!
>>2290 Intendi quella cosa che sta piegando la produzione industriale tedesca da qualcosa tipo sei mesi? Quel mercantilismo?
>>2291 Questa roba qua, per intenderci? Do per scontato che tu sappia cosa sia questo grafico, vista la tua tracotanza in questo ambito.
>>2291 Ah no scusa, sei un poveraccio che ignora la causa del disordine che mi porta come esempio delle oscillazioni valutarie cui era soggetta la Lira illo tempore: lo SME. Ti prego, continua a ridere.
>>2292 Nah, più la Lega Anseatica nel medioevo tedesco. >>2293 >>2294 Mi piacciono le monete forti ma apri un filone di economia a parte, non è un discorso da fare di traverso.
>>2297 Prima leggi quel cazzo di libro, poi vediamo
Open file (157.48 KB 960x500 sono trilionario.jpeg)
>>2298 Ma col cazzo che perdo tempo con l'immondizia pescarese e il suo sacro blog. Continuate a fare il gioco delle tre carte con le monete invece di avere un'economia produttiva e fare una revisione della spesa pubblica. Diventerete il prossimo meme monetario dell'internet. basterebbe il fatto che siamo un'economia di trasformazione per capire che una moneta debole come la pizza di fango dell'isola di Pasqua non ci permetterebbe nemmeno di comprarci la carta per incartare quello che dovremmo produrre. Smettete piuttosto di stampare soldi falsi nelle banche centrali regionali come con la Banca di Roma, va'.
>>2299 Chi ti ha detto tutte queste puttanate, Boldrin?
>>2300 Perché hai bisogno che queste quattro puttanate te le dica qualcuno che non ci arrivi da te che più cartaccia stampi e meno quella vale?
Open file (82.90 KB 1200x1050 Dygp4R2WsAAdr9R.jpg)
Open file (34.02 KB 925x523 EH9DmPaW4AEUb9x.jpg)
Open file (74.08 KB 640x518 Fig_35.jpg)
>>2301 Un mio maestro si esprimeva spesso con un contenuto sarcasmo verso gli economisti che lui definiva “di palazzo”, quelli che a fare la spesa non ci vanno mai, e quindi ignorano i problemi della gente comune. In effetti, nella mia esperienza personale, non posso che dargli ragione. Al mercato, quello vero, quello rionale, s’imparano tante cose. Sentite cosa mi è successo un paio di mesi fa. Ero al mercato del Trionfale, in cerca di niente di particolare. Mi colpisce su una bancarella una cassetta di ciliegie all’insolito prezzo di 6 euro al chilo. Capite, vero, a cosa mi sto riferendo? Alla drupa del Prunus avium, sì, quell’oggettino che prima dell’entrata nell’euro, per chi se lo ricorda, si trovava anche a 6000 lire al chilo, e che quindi oggi te lo trovi a 12 euro (voi direte: “No, scusa, a 6 euro!”. E io vi dico: “Ma ci andate al mercato? Sarete mica economisti di palazzo...”). Insomma, questi 6 euro, per un economista, e per di più goloso... attiravano l’attenzione... A mia volta attiro l’attenzione del fruttarolo (si chiama così), chiedendo un chilo di ciliegie. Iniziano le solite manovre: prima, con abile gesto, le prende da sotto il mucchio (dove ovviamente era solo tenebra, stridor di denti e muffa). Allora io gli significo con cortese fermezza di non provarci, che preferisco quelle buone. Poi me ne carica un chilo e mezzo. Ma io che ci faccio con un chilo e mezzo? E gli chiedo di scaricare il piatto della bilancia. E qui subentra la mozione degli affetti: “Guardi, dotto’, si mme le porta via je faccio ’n prezzo”. Insomma, come quello delle aguglie, ve lo ricordate? Ma questa volta non era un sogno, e quindi, come dire, aderisco alla cortese offerta: “Va bene, fai due chili dieci euro”. Mentre cerco l’odiata banconota nel portafogli, squilla il telefono: non il mio, il suo. Lo vedo guardare con aria preoccupata, e poi, con un cenno d’intesa, decide di rispondere. “Mario? Dimme Mario... No, no, tu nun disturbi mai... No, c’ho un cliente, ma è ‘na brava persona, nun te preoccupa’, dimme... Come? Cosa? A Mario! A Mariooooo! Ma si tte l’avevo detto du’ ggiorni fa? Ma allora nun me voi proprio sta a ssenti’... M’hai sforato n’artra vorta er targhet de M3! Però così nun se po annà avanti. Vabbe’, allora quant’è er dato? Aspetta che mo ‘o segno... Sì, d’accordo, vabbe’, grazzie che m’a hai detto. Sì, sì, nun te preoccupa’, ce lo so, ce lo so... So tempi brutti pure pe’ tte... Vabbe’, ciao, daje, te chiamo dopo...” E attacca. Io, un po’ perplesso, porgo la banconota. E lui: “No, aspetti, dotto’, me dispiace, ce sta un piccolo problema, sa, m’ha chiamato Mario...”. E io: “Lo conosco?” E lui: “Be’, penzo de sì, quello d’a a biccié, Draghi...” E io: “Ah, lo conosce? Mi fa piacere, me lo saluti quando lo incontra. Ma intanto, io, se potessi, tornerei alla mia umile dimora...” “No, vede, dotto’, qua ce sta un probblema. Io un prezzo nun glielo posso più ffa. Perché Mario m’ha detto che gl’è sfuggita de mano l’offerta de moneta... ‘O sa come so’ i regazzi. Quello è da poco che sta lì, ancora nun s’è abbituato...” “Sì, ma io che c’entro?” “No, dotto’, pe’ ccarità, lei nun c’entra gnente, ce lo so. Solo che quanno ho fatto ’sto prezzo, io m’ero basato su ’na massa monetaria de 10.000,4 mijardi de euri. Mo questo me cambia le carte ‘n tavola...” “Ma perché, scusi, qual è il problema?” “Ma dotto’, lei me pare uno che ha studiato, ecché nu’ lo capisce?” “Veramente no” “Ma scusi, ce lo sanno tutti: er livello dei prezzi è dato da ‘a massa monetaria divisa pe’ ‘a quantità de bbeni. È l’equazione de Fisce (n.d.r. Fisher)” “Sì, va bene, ma questo Fisher era anche quello che nel novembre del 1929 diceva che tutto stava andando per il meglio...” “Dotto’, io questo nun ce lo so, io so solo che mmo me tocca ricalcolaje er prezzo...” E mentre io lo guardo allibito, lui estrae una calcolatrice e lo sento che borbotta: “Dunque... Oggi M3 sta a 10400 mijardi... La massa de bbeni nell’Eurozona è...” Penso di defilarmi, prima che lui possa finire il calcolo, ritoccando al rialzo il prezzo, quando Milton Friedman si avvicina al banco e chiede: “Scusi, le zucchine a quanto stanno?”. “Ah!” penso: “Meno male: è effettivamente un sogno pure questo”. E mi sveglio.
>>2302 Vedi? Faccio bene a non perdere tempo con le vostre storielle inconcludenti. Alla fine basta non fare debiti per le ciliegie. Ma un po' di scuola austriaca non ve la fanno i comunisti?
Pensavo che le figure riuscissero ad essere comprese perfino da un analfabeta del tuo calibro.
>>2304 Peccato che manchi la parte in cui sono impazzite le stampanti cinesi, i giapponesi hanno deciso di raddoppiare la loro base monetaria e Trumpettone ormai minaccia fisicamente apertamente il governatore della Banca centrale ogni volta che pensa di alzare i tassi. Ma non è che se passi al livello di scala successivo cambia la realtà di una economia improduttiva che riesce ad esportare al massimo caciotelle.
E l'inflazione in tutto ciò dov'è andata a finire? Vuoi capire o no che aumento della massa monetaria ed inflazione non hanno corrispondenza biunivoca?
>>2306 Ma noi importiamo pure il grano dal Canada per farne spaghetti, la corrispondenza può anche non esserci direttamente ma se la mia moneta non vale niente, tipo ai tempi della Lira quando già i cambiavalute non l'accettavano in Francia, produrre beni già di bassissima tecnologia diventa impossibile. A quel punto gli iphone li compreresti letteralmente con le carriole di Weimar. È questo quello che vogliamo?
>>2307 Aaaah, me stai a cojona', ho capito
A questo punto non posso evitare di chiedermi chi tu sia, perché stai riuscendo a tirare fuori le più colossali stronzate propinandomele come verità con abbastanza aplomb da far somigliare un lord inglese ad un ultras del Napoli. Dimmi, chi ti ha istruito? Perché ti fidi del primo che passa? Perché non ti fai qualche domanda ogni tanto, del tipo "ma è intelligente paragonare stati nazionali ad individui?" Come hai fatto a diventare così appassionato alla materia senza prima imparare che (I - S) + (G - T) + (X - M) = 0? Perché credi che la moneta statale sia "vera" e quella bancaria "falsa", se entrambe sono irredimibili ed entrambe rappresentano un debito ed un credito allo stesso tempo? Qual è stato il tuo viaggio personale, lupo?
>>2310 Io è un po' che provo a dirtelo ma la tua è tutta cartaccia e giochi delle tre carte con la stessa cartaccia. Ti serve l'economia reale, nel senso proprio della produzione di beni. Puoi fare tutti giochini che vuoi ma se scambi un camion di caciottelle contro un camion di Mercedes non reggi il colpo nemmeno se stai seduto su un giacimento d'oro incrostato di diamanti. Saranno almeno quattro volte che te lo dico. Chi sono non te lo dico, ma il tuo caro Bagnai e il resto della sua banda di allegri compari zimbabwensi, Borgni e Rinaldi, mi conoscono bene per aver già incrociato le loro lame con me e esserne già usciti con le ossa rotte. State attenti ai pifferai che seguite, sopratutto quando vi propongono facili vie d'uscita da situazioni disperate. Pure Ceausescu era un gigante dell'economia a confronto con questi. Cordialità.
Serendippo! Che dispiacere incontrarti anche qui!
>>2312 O forse sei Signor Ernesto?
>>1714 Le lontre sono animali feroci, ma normalmente non attaccano gli umani, a meno che non sono rabbiose.
>>423 /cow/ e /k/ di solito, ma dei primi non sopporto certe fissazioni. Le Mucche vanno cercate perchè ilari, non fissate per ore nella speranza che facciano qualcosa di lontanamente divertente.
Open file (6.60 KB 414x484 a thing of beauty.png)
>>423 Ogni tanto do una capatina a /christian/ sull'anon.cafe, ma sono praticamente pochissimi e mi tocca sempre cercare su 9chan, tra poco morirà quindi boh.
Open file (48.30 KB 330x319 1479962931004.jpg)
>>2311 LOL ma tu sei lo stesso cialtrone che su Diochan strepitava autisticamente perchè rompevi il cazzo a Bagnai su Twitter e perciò ti ha bloccato?
Open file (623.91 KB 640x640 bogged.png)
>>8234 Storiatempo sui dettagli di tale/i individuo/i?
>>8238 Boh, mi ricordo che in ogni discussione dove si citasse Bagnai o qualcosa sostenuto da Bagnai c'era questo tizio che cominciava a sclerare e a postare una foto di Bagnai che suona il flauto, col filename di "economista del piffero" o qualcosa del genere, e un paio di volte questo schizzato ammise che gli bruciava il culo per essere stato bloccato su Twitter dal Bagnai. Commedia oro.
>>8240 Non esagerare, sarà successo al massimo una volta e nel lontano 2018, non è stato niente rispetto alle litigate che ho fatto di qua.
>>8240 E mi hanno bloccato pure gli altri due della sacra trimurti, sia Borghi che Rinaldi.
Open file (24.54 KB 227x220 1483135600179.jpg)
>>8241 >>8242 BWAHAHAHAHAHAHAHAAHAAHAHAH Sei veramente un mentecatto!
>>8247 E certo, pensano di stampare soldi del Monopoli per comprarsi lingotti d'oro e il mentecatto sono io, ma certo.
>>8247 https://www.invidio.us/watch?v=LsnX7rBf4y0 'Spe che mi gioco il jolly subito che non ho voglia di tirarla per le lunghe.
>>8241 >litigate che ho fatto di qua Non ricordo nessuna sfuriata vera, tranne quelle di Taddeo Brigante (R.I.P. manda flussi di ragazzine anime compiaciute in cielo...) quando se ne andò perchè ritenuto Peloso e quelle di Compagno BO.
>>8251 Magari non saranno state sfuriate memorabili ma ce n'è una in questo filone e un'altra in copia carbone in un altro. Comunque niente confronto alle botte da orbi che compassati economisti si davano sul twitter dove facevano vere e proprie risse reali da wrestling a sfondo valutario.
>>423 Siamo ancora i padroni incontrastati del Webring?
>>14738 si ma >re di un regno senza sudditi
>>14740 Era ora che si levassero dal cazzo, cribbio.
>>15139 vai a cacare tu e l'altro tizio, deragliatori ENNESIMI
Open file (65.23 KB 767x473 caccia all'untore.jpeg)
>>15152 E cosa avrei mai deragliato, di grazia? Puoi fare un esempio o stai dicendo cazzate clamorose?
>>15155 >a rieccolo a diragliare <colpa mia che gli ho dato attenzioni fai finta che non ti ho scritto niente
>>15157 >fai finta che non ti ho scritto niente Eh no, caro mio. Prima scrivi le cazzate e poi, quando vieni scoperto, bisogna far finta di nulla. Purtroppo però non posso proprio farlo perché di merdaioli con la mamma troia e il cazzo tagliato che prima scagazzano in giro e poi accusano gli altri di essere loro a farlo ne abbiamo già visti e tu, con solo due affissioni, sembri giust'appunto uno di loro che cerca di reinventarsi. Quindi, per cortesia, evita di dire puttanate perché ti verrò a chiedere conto di quelle che mi rivolgerai. Hai capito, brutta sardina comunista, transessuale di merda del diocanale di scolo?
Open file (56.44 KB 480x640 Cheery rebecca.gif)
>>15157 >>15158 Volemose bene
>>15164 Volemose bene
>>15158 minchia che deficenza
>>15176 Almeno io ho ancora il pisello e non piscio sangue e infezioni da un taglio.
>>15187 ma che cazzo stai dicendo?
>>424 Cosa ne pensi di clip paint studio? E' da un po' che mi sono stufato di usare Krita ma non so che programma scegliere
>>15299 il finocchio di cui sopra ti stà dando del tranvione >ma perchè è un meme per i bimbiminchia di canale quattro: visto che non sono in grado di comprendere le idee dietro la discussione anonima, le loro discussioni consistono principalmente nel darsi dei tranvioni a vicenda

Report/Delete/Moderation Forms
Delete
Report

no cookies?