/ita/ - Sezione Italiana

Lupi Italiani, Memi Ilari, Ritratti di Rita Ciano

Disappearing posts should be fixed. Let me know if the issue persists on irc.rizon.net @ #julayworld.


Warrant canary has FINALLY been updated.


Roadmap: file restoration script within a few days, Final Solution alpha in a couple weeks.

Sorry for not being around for so long, will start getting back to it soon.

Max message length: 6144

Drag files to upload or
click here to select them

Maximum 5 files / Maximum size: 20.00 MB

More

(used to delete files and postings)


In caso di morte apparente della sezione, ripiegate su 8kun.top/ita/


Open file (73.09 KB 1160x490 riscaldamento1160.jpg)
Lupo Lucio 04/11/2020 (Sat) 14:11:46 No.4581
>Global dimming is the reduction in the amount of global direct irradiance at the Earth's surface that has been observed since systematic measurements began in the 1950s. The effect varies by location, but worldwide it has been estimated to be of the order of a 4–20% reduction. However, after discounting an anomaly caused by the eruption of Mount Pinatubo in 1991, a very slight reversal in the overall trend has been observed. >Global dimming is thought to have been caused by an increase in particulates or aerosols, such as sulfate aerosols in the atmosphere due to human action. It has interfered with the hydrological cycle by reducing evaporation and may have reduced rainfall in some areas. Global dimming has been attributed as the leading factor in the 1984 Ethiopian famine by reducing heating at the tropics which drives the annual monsoon, or ‘wet season’. Global dimming creates a cooling effect that reduces the global average temperature elevation of greenhouse gases on global warming by 0.3–0.7 °C. Sostanzialmente Lupi, ironicamente l'inquinamento protegge la Terra dall'irradiazione solare. O diversamente, la riduzione dell'inquinamento per rallentare il riscaldamento globale avrebbe proprio l'effetto di accelerarlo. Ho capito male? Se così fosse Greta & Co. stanno favorendo una profezia autoadempiente.
>Rilevazioni su archi temporali ridicoli Ripassi quando iniziamo a discutere di terraformare Marte sfruttando l'inquinamento.
>>4581 ne avevo sentito parlare in un articolo che parlava di feedback positivi e negativi riguardo al riscaldamento globale... tuttavia andrebbe la pena di dire che i casi di tumore alla pelle sono aumentati un casino negli ultimi anni. e per quanto riguarda il riscaldamento globale...non li prenderò mai sul serio finchè non sento uno a favore ammettere che il pianeta si riscaldava e raffreddava da solo anche prima della rivoluzione industriale e mi dovrebbe dimostrare quanta temperatura sia effettivamente imputabile all'intervento umano. e se quello è il caso come mai tra le missioni degli accordi di parigi c'è anche diritti LGBTBBQ+++ e come mai i ricchioni che non possono adottare riscaldano il pianeta.
Onestamente, a sto punto l'intero problema del clima è così politico che non mi fido di nessuno studio: basterebbe cambiare un coefficiente qua e uno là per manipolare i risultati a piacimento, e gli scienziati già sbagliano in modo enorme senza farlo apposta (vedi Cipriani e Kirsch, che ottengono conclusioni diametricamente opposte sui farmaci antidepressione a partire dagli stessi numeri).
>>4729 Esatto!
>>4729 /discussione temo che non si possa dire altro. la scienza™ oltre l'artimetica di base (tralasciando roba tipo common core) è qualcosa che viene più che altro usata per zittire chi non è d'accordo con te.
>>4765 La scienza vera e propria serve per fare andare avanti praticamente tutto ciò che usiamo, anche la "semplice" rete elettrica è un mattone così da comprendere: il problema è la scienza nell'informazione, d'altro canto chi si aspetta che un giornalista senza alcuna competenza in campo di clima o anche solo di sistemi PID sia in grado di scrivere un buon riassunto di uno studio sul clima?
>>4769 >giornalista senza alcuna competenza in campo Ai giornalisti si applica lo stesso modo di dire degli insegnanti. "Chi sa fare fa, chi non sa fare insegna", o in questo caso "divulga". Considera poi che i giornalisti sono praticamente NPC medi che giocano al gioco del telefono senza fili. Si parte da "12" per arrivare al "garrese" in mera forma fonetica. Dubito molti di loro comprendano veramente ciò che scrivano. E te lo dico per esperienza.
>>4729 Questo, questo, questo. La versione semplificata col cucchiaino è "il cambiamento climatico esisteva, esiste ed esisterà sempre, è nelle mani dell'uomo per percentuali sostanzialmente basse ed in quelle delle (((corporazioni))) in livelli percentualmente rilevanti del tipo 10-20%, siamo costantemente affetti anche da fattori esterni quali Brillamenti Solari su cui non abbiamo alcuna capacità di difenderci, ammesso che dobbiamo difenderci, ed ogni tentativo di proteggere la Terra ha ripercussioni praticamente impossibili da determinare a livello pratico". Aggiungi poi che la differenza tra Esperti ed (((esperti))) è sottilissima ed i secondi entrano in discussioni mediatiche molto più dei primi. Fuori discussione, ma ogni organizzazione mondiale NON gestita direttamente da scienziati è automaticamente inutile.
>>4769 più o meno era quello che intendevo, credo. volevo dire che a parte 2+2 che fa quattro...tutto viene politicizzato compresa la matematica e la fisica più esoterica...esattamente perchè permette a parrucconi vari di dire cazzate paurose, metterci qualche fomuletta e sembrare intelligenti. cose che vanno dalla teoria della relatività sessista, al pene guale alla radice quadrata di -1, a usi e abusi sulla teoria del caos tipo jeff goldblum in jurassic park...roba del genere.
>>4776 già...non mi scorderò mai una puntata di passaparola in cui Cecchipaone,che ai tempi faceva il divulgatore scientifico, non seppe rispondere alla domanda "contro chi erano le guerre puniche?". in compenso ora mi sembra più a suo agio nel suo ruolo di gran visir di tutti i ricchioni.

Report/Delete/Moderation Forms
Delete
Report

Captcha (required for reports)

no cookies?