/ita/ - Sezione Italiana

Lupi Italiani, Memi Ilari, Ritratti di Rita Ciano

Disappearing posts should be fixed. Let me know if the issue persists on irc.rizon.net @ #julayworld.


Warrant canary has FINALLY been updated.


Roadmap: file restoration script within a few days, Final Solution alpha in a couple weeks.

Sorry for not being around for so long, will start getting back to it soon.

Max message length: 6144

Drag files to upload or
click here to select them

Maximum 5 files / Maximum size: 20.00 MB

More

(used to delete files and postings)


In caso di morte apparente della sezione, ripiegate su 8kun.top/ita/


Lupo Lucio 04/16/2020 (Thu) 09:52:26 No.4798
Opinioni? I "ricercatori" non dovrebbero passare più tempo in laboratorio invece di saltare da un salotto televisivo all'altro? Il tempo speso in TV è tempo sottratto alla ricerca. Inoltre il suo h-index (indicatore di "produttività" nella ricerca) non è neanche poi così elevato.
>>4798 ma non si era fatto un nome litigando con i no-vax? non è difficile immaginare che chi finisce in tv sia esattamente il più preparato o il più capace, anzi semmai denota solo una certa voglia di apparire...ma anche ammettendo che stiamo parlando di luminari, c'è sempre il fattore fama e potere. la storia è piena di gente che dopo aver assaggiato il potere istituzionale o in generale la fama, ci prendono un tal gusto che farebbero qualsiasi cosa per tenere il culo su quella sedia, fino all'inevitabile figura di cazzo.
>>4800 >ma non si era fatto un nome litigando con i no-vax? Praticamente! Non sono contrario alla mungitura economica delle persone sulla scia di polemiche transitorie, giuste o sbagliate che siano. Ognuno è responsabile dei propri denari. Però quando il signore ha deciso di avventurarsi in tutto ciò, era consapevole di entrare nell'arena politica. >non è difficile immaginare che chi finisce in tv sia esattamente il più preparato o il più capace "non è difficile immaginare che chi finisce in tv NON sia esattamente il più preparato o il più capace". Corretto. >luminari La regola del pollice dice però che più una persona è competente, più tenderà ad occuparsi di ciò che gli compete, senza avere la presunzione di invadere campi altrui. Nulla toglie ovviamente la libertà d'opinione. Non che non esistano le eccezioni comunque.
>>4798 >Il tempo speso in TV è tempo sottratto alla ricerca. E se non fai abbastanza divulgazione, la TV è contentissima di mostrare il primo deficiente che trovano e causare casini in tal modo. L'ideale è trovare uno del tuo gruppo che non ha molto da fare al momento (e che è in grado di contenere il suo autismo almeno per la durata dell'intervista) e mandare lui, ma ovviamente ci sono tantissime guerre di ufficio, gelosie, e inghippi simili da considerare.
>>4806 mi vergogno un tantino per l'errore, ma apprezzo la correzione.
Open file (14.09 KB 250x333 Dino_Buzzati.jpg)
>>4806 > regola del pollice >>4800 Sono d'accordo, la fama è come una droga. Burioni non è un cretino, ma da alcune uscite («Il virus non circola.», «In Italia il rischio è zero») si vede che non sa comunicare. Avesse detto «Ad oggi non ci sono prove che...» (frase non solo corretta dal punto di vista scientifico, ma anche da quello divulgativo) si sarebbe parato il di dietro e avrebbe fatto un servizio migliore.
>>4823 >regola del pollice rasoio di occam? credo che uno ci fa anche più bella figura. suona più erudito.
>>4829 >regola del pollice Indicare una linea guida o un principio, spesso dedotto dall'esperienza, indicato come valido nella maggior parte dei casi. >rasoio di occam Principio metodologico che suggerisce, ai fini della risoluzione di un problema, di scegliere, tra più ipotesi possibili, quella più semplice a meno che non sia necessario e utile prendere in considerazione più fattori. Due concetti differenti.
La maggior parte dei virologi coinvolti nei talk show televisivi gode di bassa credibilità nell'ambiente accademico. La maggior parte di essi passa più tempo a fare politica e salotto piuttosto che fare il proprio lavoro. In ogni caso hanno cavalcato l'onda perchè si prendono bei soldi per comparire in TV, guarda per la Capua con La7 che ha una tariffa per ogni 10 minuti di intervento... E' bello vedere come abbiano cambiato radicalmente atteggiamento da quando hanno capito che la politica li stava usando per scaricare su di loro la colpa delle decisioni prese dal governo.
>>6025 >La maggior parte dei virologi coinvolti nei talk show televisivi gode di bassa credibilità nell'ambiente accademico. Per quel che possa valere hanno anche h-index piuttosto bassi.

Report/Delete/Moderation Forms
Delete
Report

Captcha (required for reports)

no cookies?