/ita/ - Sezione Italiana

Lupi Italiani, Memi Ilari, Ritratti di Rita Ciano

Disappearing posts should be fixed. Let me know if the issue persists on irc.rizon.net @ #julayworld.


Warrant canary has FINALLY been updated.


Roadmap: file restoration script within a few days, Final Solution alpha in a couple weeks.

Sorry for not being around for so long, will start getting back to it soon.

Max message length: 6144

Drag files to upload or
click here to select them

Maximum 5 files / Maximum size: 20.00 MB

More

(used to delete files and postings)


In caso di morte apparente della sezione, ripiegate su 8kun.top/ita/


Open file (167.48 KB 1050x590 una cagata pazzesca.jpeg)
Il salotto di critica cinematografica Lupo Lucio 05/04/2020 (Mon) 18:45:05 ID: 44417a No.5601
Le pellicole consigliate dai lupi nelle lunghe notti di isolamento.
Pellicola dal sapore intimista con tanto di lacrime virili. Molto consigiliata.
Si sente puzza di guerrieri della giustizia sociale sin dal principio, poi peggiora pure e la fine conclude in maniera raffazzonata e scontata. Realizzazione economica e film evitabile, non vi perdete niente.
Tarantino è sempre Tarantino ma se fai un film senza trama fidando sul nome del regista e sugli attori è una truffa. Questo è una truffa.
Open file (107.25 KB 700x1000 Il signor Diavolo.jpg)
Dopo questo "L'esorcista" vi sembrerà un'americanata da quattro soldi.
Obbligatorio. Questo film non si racconta; si guarda e si vive. >>5604 A me è sembrato un bel film. Secondo me il problema è proprio che la gente è andato a guardarlo pensando che fosse "un film di quel regista", per cui quando non ha trovato "le cose solite di quel regista" è rimasta delusa. Ritengo vada visto come film storico un po' così, tutto sommato. Dopotutto racconta Hollywood di quegli anni, bene o male.
>>5604 riguardati jackie brown. probabilmente sarà per il fatto che pulp fiction,tra riferimenti e "hommages" è sbrodolato su tutto l'intrattenimento che è venuto dopo,devo dire che l'idea di rivederlo non mi sorride. col tempo sono arrivato ad apprezzare di più quell'altro.
Open file (19.99 KB 266x374 nirvana.jpeg)
>>5618 Terrò a mente il consiglio pure se all'epoca non mi fece impazzire, per ora sono più in periodo fantascienza-apocalittico o da cinema italiano: quando è fatto bene è davvero su un altro livello rispetto a tutto il resto.
>>5623 quindi, nirvana merita? lo chiedo perchè non l'ho mai visto.
>>5636 A me piacque. Non è un capolavoro ma: - è ben girato - dimostra come in Italia si possa fare fantascienza e non solo film su mafia/neo-neo-neorealisti. Incasso quasi 15 Miliardi in Italia, un colpo all'epoca. Avercene di produzioni simili oggi.
>>5636 Per il periodo in cui fu girato è un piccolo capolavoro, poi in generale è difficile rimaner delusi da roba di Salvatores.
>>5641 e cosa mi dici di...Io non ho paura di Gabriele Salvatores di Gabriele Salvatores?
>>5668 Ammaniti è sulla mia lista delle cose da evitare pure se non mi ricordo perché e quindi non so se mi ci metterò, per ora ho difficoltà a trovarlo.
>>5780 capisco perfettamente. vedo che nessuno ha colto la citazione colta.
L'ultimo che mi è piaciuto un po' è Il testamento di Orfeo di Cocteau (è il terzo di una trilogia, ma gli altri due sono noiosi e non sono così legati l'uno all'altro quindi si possono vedere per i fatti loro). È stato divertente notare come certi film e serie lo hanno copiato senza ritegno. Di più recente ho visto The Great Gatsby. Come storia non è granché a meno che non sei appassionato degli anni 20 americani, per il resto è il solito Luhrmann, quindi lo consiglio ai fanboy del regista. Come serie, l'ultima che ho visto è The Midnight Gospel. È carina per i disegni e le animazioni, ma come trama e contenuti è abbastanza noiosa.
di recente mio fratello si sta guardando dei film di wes anderson. lo so che è un regista meme, ma ha dei film decisamente comfy (traduzione?)
>>5601 Una domanda che mi pongo da sempre ma non ho mai alcuna risposta al riguardo: vedo parecchi canali regionali e molto spesso ripropongono film che partono dal 1930 fino al 2000 come anni di produzione. Adesso, capisco che in Italia ognuno fa come cazzo gli pare, ma esattamente pagheranno delle licenze per tenerli? Soprattutto perchè non è che li mandano in onda due, tre volte, no, penso che Independence Day l'avrò visto una cosa come dieci volte solo questa prima metà dell'anno corrente + 6.
>>6704 Dipende da quali diritti hanno e per quanto. Se hanno diritti per un solo film lo possono mandare anche di continuo 24 ore su 24.
>>6704 Poi dipende anche da che film è. Il film americano in bianco e nero con 10 attori e scenografie fatte tutte in studio anche quelle esterne, di cui forse anche in patria hanno perso la pellicola originale da quanto è sconosciuto, dubito che anche pagando i diritti venga a costare tanto. E poi sai, una volta che ce l'hai, se ti fai una copia e lo trasmetti a orari bislacchi non è che ti arriva la polizia statunitense direttamente nel tuo paese di 20 abitanti perché lo usi per il tuo canale che al massimo arriva al comune confinante.
>>6707 >>6718 Sì, ma.... Sono dei canalucci che al più faranno un 10k spettatori settimanali. Il 90% del tempo trasmettono televendite o pubblicità di marche che non esistono più da più lustri. Allo stesso tempo, non sono troppo ignote da non permettere ad uno spettatore qualunque di sintonizzarsi sul loro canale. Mah.
Open file (333.79 KB 630x400 T2.png)
Tanto di cappello su come riesce a ridefinire il concetto di seguito come omaggio al primo episodio.
Open file (57.27 KB 400x600 jojo rabbit.jpg)
Quale momento migliore per questo?
>>7203 Un wannabe Benigni de "La vita è bella" (che già è meh) Fa schifo comunque
>>7210 >wannabe >meh Sono sicuro che pure l'orango ne sarebbe inorridito. Ti do un indizio: va benissimo usare "così così" invece che onomatopee buffe.
>>7215 No no, è proprio da "meh".
>>7215 Pure in Italia si usa l'espressione meh.
Open file (69.47 KB 512x387 unnamed.jpg)
>>7215 orango qui, sono inorridito eccome. gli inglesismi non hanno posto nella lingua italiana. >>7219 solo persone deficenti usano "meh". Hai mai sentito una persona colta usare "meh"?
>>7220 Fai poco il saputello, meh è una interiezione comune.
>>7222 Quello semmai è "mah", cosa ben diversa. Io "meh" l'ho sentito dire solo da chi vuole fare l'americano, o più semplicemente da chi non avendo un vocabolario abbastanza ampio, deve sopperire alla mancanza di parole adatte per esprimere un concetto facendo un calco dalle lingue straniere che trova sull'Interrete.
>>7226 Sei del nord, giusto?
>>6871 porca troia...non sapevo che l'avevano fatto. vivo davvero nelle caverne. grazie per l'informazione.
>>7233 La versione letteraria è molto meno "di omaggio" rispetto a quella cinematografica, giusto per completezza.
Open file (80.94 KB 274x282 close to death.png)
Open file (17.54 KB 325x500 lookwhosback.jpg)
>>7210 >wannabe provaci almeno >>7203 Qualche risata me l'ha strappata, la versione tedesca di canzoni popolari stile NuWolfenstein è interessante, ma è troppoprofondoxte e cerca di colpire i nervi sentimentali dei sinistronzi - che poi abbiano cercato di bloccarne l'uscita perchè I CATTIVISSIMI NASSISTI SONO I PROTAGONISTI, CHIUDI TUTTO E SUBITO è un'altra storia... Consiglio piuttosto Er ist wieder da, che ha una tematica praticamente identica ma: - È divertente, e non occasionalmente divertente - Ha MITO PROFONDO poichè il libro ed la pellicola sono leggermente ma volutamente diversi e si citano tra loro - Ha un messaggio molto più profondo e tratta di più di un singolo argomento, per essere molto riduttivi, annovero l'indottrinazione, la talmudvisione, la propaganda democratica e quella fascista, l'ignoranza della storia, la vera natura delle persone, lollocausto, la degenerazione sociale e politica nel tempo e le barrette energetiche - Fanno la parodia della scena nel Fuhrerbunker di Downfall e non sembra per niente fuori posto, a differenza di praticamente ogni film con memi - Prende interviste che TEORICAMENTE dovrebbero essere fatte dal vivo - Neanche ironicamente il finale della pellicola Fa Pensare Davveramente, Attiva Le Mandorle e Spreme Altamente Le Mie Meningi e Falangi Solo la scena col cane non l'ho capita, volevano per forza trovare il modo di rendere "Hitler" antipatico perchè a quel punto del film diventava troppo divertente per il pubblico immagino. Strano perchè per il resto è abbastanza ben ricercato.
>>7239 trainspotting l'ho letto...molto più deprimente del film. non mi era dispiaciuto,ma non ho sentito il bisogno di approfondire. tanto più che posso immaginare le differenze, visto che c'erano diversi personaggi che nel film sono stati accorpati. comunque, di nuovo grazie. >>7264 io di downfall ho solo visto diverse dei miliardi di parodie che hanno fatto. dovrei vederlo?
>>7276 Downfall è onestamente uno dei migliori dramme storici che abbia mai visto. Abbastanza fedele in tutto e non troppo moralista, anche solo a livello umano mostra un personaggio triste ed illuso. Mostra anche quanto erano bastardi i suoi sottoposti. >>6718 Conoscendo la polizia statunitense mi aspetterei proprio quello, invece...
>>7264 Thanks for posting this anon, I didn't know about it, and now I'm watching it. Grazie per aver affisso questo anon, non lo sapevo, e ora lo sto guardando.
Lupi, quali sono le vostre opinioni personali sul cinema moderno, soprattutto Italico?
>>11346 Qualche piccola perla si trova ma il meccanismo dei finanziamenti di stato produce sopratutto merda.

Report/Delete/Moderation Forms
Delete
Report

Captcha (required for reports)

no cookies?