/ita/ - Sezione Italiana

Lupi Italiani, Memi Ilari, Ritratti di Rita Ciano

Disappearing posts should be fixed. Let me know if the issue persists on irc.rizon.net @ #julayworld.


Warrant canary has FINALLY been updated.


Roadmap: file restoration script within a few days, Final Solution alpha in a couple weeks.

Sorry for not being around for so long, will start getting back to it soon.

Max message length: 6144

Drag files to upload or
click here to select them

Maximum 5 files / Maximum size: 20.00 MB

More

(used to delete files and postings)


In caso di morte apparente della sezione, ripiegate su 8kun.top/ita/


Open file (158.16 KB 648x434 image.jpg)
Lupo Lucio 05/25/2020 (Mon) 07:27:55 No.6382
Cos'è questo magheggio per il quale lo Stato fa scarica barile sulle banche? Vi ricordo che le banche sono compagnie private, ed uno Stato che non ha soldi non potrà tenere probabilmente fede alla garanzia promessa alle banche.
Non ci capisco una mazza ma la butto lì così: così come per tutto il resto, vogliono che anche le banche italiane vadano al più presto a gambe all'aria spingendole a concedere prestiti che non saranno mai ripagati, in modo da far cominciare i Grandi Saldi Italia favore degli (((investitori internazionali))).
>Vi ricordo che le banche sono compagnie private Le banche verranno sempre salvate dallo stato perché sistemiche e considerate il "fondo del barile". Piaccia o no questa è la realtà di un sistema che si è stratificato nel corso dei secoli. https://www.invidio.us/watch?v=g6pHRsEX9FE Allego video con operazioni di ingegneria finanziaria che però non avverranno mai perché si dovrebbero togliere un po' di posti in qualche consiglio di amministrazione a compagnucci di partito e amici degli amici.
>>6388 nel corso dei secoli non lo so. avevamo una legge bancaria molto solida per cui le banche operavano a compartimenti stagni a seconda del tipo di finanza di cui si occupavano, così se un settore andava sotto, non trascinava gli altri a fondo. le banche sono come uno che pur giocando col gamegenie e barando spudoratamente non si accontenta nemmeno di stravincere.
>>6435 Abbiamo una storia di scandali bancari come nessun altro: dopo l'unità d'Italia, la banca di Roma stampava direttamente denaro falso con serie doppie. Poi il solito IOR, Banco Ambrosiano e via fino alle popolai, Banca Etruria e compagnia cantante e ancora suor Giovanna Galli vice presidente di Banca San Paolo. Addirittura un volumetto accademico intitolato "storia degli scandali bancari italiani" di circa 2015 è stato fatto misteriosamente sparire da tutti gli scaffali. La lordura del settore c'è sempre stata, pure con la divisione tra banche d'affari e d'investimento, il collasso delle varie popolari è stato solo il logico epilogo delle leggi allegre che le hanno istituite, La divisione tra banche di risparmio e banche di investimento non ha retto perché in Italia manca sempre la parte di economia reale. Buona parte dei problemi vengono dal fatto che il settore è ancora strutturato come se ci fosse una moneta nazionale e si sia in un mondo di stati nazionali indipendenti economicamente che non esiste più nei fatti. Buona parte delle soluzioni verrà da livelli tecnologici che permetteranno ai cittadini di ricevere sui propri conti il denaro delle banche centrali lasciando alle banche il fatto di investirli tramite prestiti con andamenti migliori di quelli concessi ora a vuoto agli amici degli amici.

Report/Delete/Moderation Forms
Delete
Report

Captcha (required for reports)

no cookies?