/ita/ - Sezione Italiana

Lupi Italiani, Memi Ilari, Ritratti di Rita Ciano

Disappearing posts should be fixed. Let me know if the issue persists on irc.rizon.net @ #julayworld.


Warrant canary has FINALLY been updated.


Roadmap: file restoration script within a few days, Final Solution alpha in a couple weeks.

Sorry for not being around for so long, will start getting back to it soon.

Max message length: 6144

Drag files to upload or
click here to select them

Maximum 5 files / Maximum size: 20.00 MB

More

(used to delete files and postings)


In caso di morte apparente della sezione, ripiegate su 8kun.top/ita/


Open file (47.77 KB 630x630 1597848643553.jpg)
MURRIGA 2020 Lupo Lucio 08/19/2020 (Wed) 15:54:32 ID: 02628d No.9821
Un filino di elezioni murrigane
Qualunque il risultato, non porterà alcun cambiamento.
>>9821 Ma perché zio cane continuano a fare propaganda (e di un certo tipo, tipo pro-Biden e pro-Kamala) riguardo alle elezioni USA nei tiggì nostrani?
>>9824 Perché siamo una provincia dell'Impero e i vari Costa nostrani si sentono più cool parlando di cosa su cui né loro né l'Italia avrà la benché minima influenza. A Trump do il merito di non aver bombardato di nuovo la Libia, chissà se Biden è un'altro Nobel per la Pace.
Open file (267.55 KB 1125x831 1597239892735.jpg)
>>9823 >>9824 L'attuale invasione africana e medio orientale è stata letteralmente organizzata da Obama. C'è chi dice che il pool di mani pulite passasse i pomeriggi a prendere ordini dal console americano. Purtroppo abbiamo più di un motivo per vedere chi andrà alla casa bianca, tuttavia il fatto che i dem abbiano scelto Biden farebbe sospettare che anche loro si aspettano un secondo mandato di Trump e che abbiano dunque scelto uno "sacrificabile" lasciando le nuove leve per il prossimo giro. L'alternativa che la classe dirigente dem sia così devastata da non riuscire a esprimere personalità di peso oltre ai vari Sander e compagnia sarebbe ancora peggio.
>>9828 >Purtroppo abbiamo più di un motivo per vedere chi andrà alla casa bianca Il taglio che intendevo dare alla mia perplessità (sono >>9824) non era quello di un interesse geopolitico, ma piuttosto del perché fanno pubblicità (per non dire "servizi") per i Dem sui telegiornali Italiani, proprio come se dovessero metterli in buona luce per una potenziale elezione.
Open file (41.11 KB 707x414 Orange man bad.jpeg)
>>9834 La nostra opinione pubblica deve ricordarsi che le politiche di Trump, limitazione all'immigrazione selvaggia, protezionismo commerciale e non appoggio alla questione ucraina in funzione anti russa è male. Oltretutto Salvini sostiene Trump quindi uomo Salvini arancione cattivo. Sopratutto però è estate e non hanno niente di cui parlare.
>>9824 Per lo stesso motivo per cui dicevano che hillary avrebbe vinto...astroturfing ...i tradotto...erbafinting
Poi sai...a me di votare qualcuno che condona blm...kon mi passerebbe neanche per l'anticamera del cervello. Se gli ammmerrregani votano quello si meritano la fine che faranno.
Open file (288.62 KB 1122x846 1597923647655.jpg)
I socialisti murrigani hanno oscurato il sito di Stonetoss in nome della libertà e del progresso.
Open file (350.12 KB 980x815 1597932401930.jpg)
Arrestato Bannon. Sembra quasi di essere in Italia.
Open file (105.49 KB 663x1000 hillary_book.jpg)
>>9855 >>9858 Wow... stanno veramente accelerando. >>9824 Sul serio, lupo? Facevano la stessa identica cosa per Killary 4 anni fa. Comunque questi >>9823 >>9828
Open file (11.76 MB 640x360 lYZUBIzxSxnSoLRo.webm)
Una pubblicità televisiva dem che dovrebbe essere contro Trump che punta meramente a non far andare i repubblicani a votare non si sa bene sulla base di cosa.
>>9926 Almeno hanno fatto meglio dell'altra volta con quello spot con hitler back to back...quella pubblicità mi avrebbe fatto votare sia trump che hitler.
>>9926 Risi! Ma tanto. >ehi, non andare a votare la fazione che meglio ti rappresenta >non farlo >guarda, anche questo tipo ti dice che borrebbe ma poi sarebbe contro i suoi ideali >no, non devi >lasciaci vincere
>>9823 Questo, scegliere l'uno o l'altro è soltanto una questione di facciata, il destino degli americani è già scritto altrove.
>>10068 Nì, sebbene alcune questioni siano fuori il controllo della casa bianca, il passaggio della politica da democratici a repubblicani si vede eccome, sia negli obiettivi che nei modi. Non è un caso che la loro politica estera sia passata dal focalizzarsi contro la Russia ad affrontare finalmente la questione cinese.
>>10068 Io sono abbastanza sicuro che trump...e carter, per esempio fossero dei ceri fuori programma...i partiti saranno due...ma se vedi come vengono trattati candidati tiponron paul...lo sai che tutti i concorrenti non sono parte del gioco
>>10088 Ti va di spiegare, ambohitler?
>>10068 >scegliere l'uno o l'altro è soltanto una questione di facciata Esatto. Non capisco come ancora non sia chiaro a tutti che è solo un teatrino. Capisco che una volta il lavaggio del cervello era efficace, tra scuola, tv e giornali, tutti sotto controllo, ma oggi non ci sono scuse. Mi viene pena a leggere continuamente commenti di chi fa il tifo per una parte o l'altra, o le vede diverse, quando è evidente che in politica sono tutti a farsi i cazzi loro e ad arraffare il più possibile vendendosi ai (((migliori offerenti))). Non se ne può più di questa ignoranza. Questa gente ha altri piani, non sta facendo i nostri interessi, finitela di cascarci come dei negri.
>>10107 > Mi viene pena a leggere continuamente commenti di chi fa il tifo per una parte o l'altra, o le vede diverse, quando è evidente che in politica sono tutti a farsi i cazzi loro e ad arraffare il più possibile vendendosi ai (((migliori offerenti))). Vero ma le opzioni sono sempre uguali. Facciamo un esempio: Trump vs. Clinton. Se fosse stata eletta la Clinton avremmo continuato a veder piovere bombe sul Nord Africa, tipo Obama. Trump non è un amico dell'Europa, né dell'Italia, ma almeno non destabilizza l'altra sponda dell'Mediterraneo. Stesso discorso, p.es, durante la Guerra Fredda. Persa la Seconda, meglio votare DC e stare sotto gli americani che quelli che ci volevano in mano di Mosca.
>>10109 >Se fosse stata eletta la Clinton avremmo continuato a veder piovere bombe sul Nord Africa Non è vero. Vivi in 2 linee temporali e hai visto il governo della Clinton in funzione? No. Se ti basi su quello che i politici dicono, allora ci stai cascando come un negro. È ovvio che in campagna elettorale devono dire cose diverse: è il punto del teatrino. Ti pare che possano dire le stesse cose? Devono dividere l'elettorato per far credere che sia necessario votare e che il proprio voto conti qualcosa. Tanto per fare due esempi. Obama non diceva di voler togliere le truppe perché Bush era stato un guerrafondaio e balle varie? Invece ha fatto ancora più guerre! Se *non* avesse vinto Obama, ora diresti che se fosse stato eletto (Obama), le guerre in medio oriente sarebbero finite. Sempre basandoti sulle balle che raccontano. Trump non doveva costruire il muro e farlo pagare al Messico? Fatto niente. Curiosamente, il muro che già esiste, l'ha fatto Clinton. E il trattato di commercio "contro i globalisti"? Ha annullato quello che conoscevano tutti (teatrino), e ne ha fatto un altro ancora peggio. Potrei andare avanti fino a Natale. È tutta una presa per il cu*o. Non importa chi viene eletto. L'(((agenda))) è una sola per tutti. Le lobby pagano tutti e controllano tutti. >la Guerra Fredda Ti consiglio di approfondire, perché la guerra fredda è praticamente un meme. È ormai dimostrato che i governi Usa/Urss, dietro le quinte, collaboravano eccome.
>>10109 >>10111 Con la Clinton avremmo avuto anche la guerra con l'Ucraina alle porte dell'Europa, il figlio di Biden ce l'hanno beccato con le mani nella marmellata.
>>10112 Il ragionamento di >>10111 è «non ne puoi avere la controprova». È vero fino a un certo punto, ma insomma la Clinton era pure stata segretario di stato, e le sue idee quelle erano.
>>10124 la questione è più sfumata, oltre agli americani ci sono anche altri organismi che partecipano all'assalto verso oriente, FMI e Vaticano tra gli altri. Il fatto che le pressioni siano continuate, vedi il caso della Bielorussia e le nuove pressioni su Hong Kong, mostra come la situazione sia continuata ma non abbia più avuto il sostegno, se non altro quello diretto, degli americani.
Ho visto che i due tizi che sono diventati meme per aver protetto la propria casa coi fucili spianati hanno partecipato al congresso repubblicano dando il loro aperto supporto a Trump, che ha pure condiviso la loro testimonianza su faceberg. Molto meta da parte sua.
Open file (176.63 KB 1152x2048 EfrMGowUEAAZELR.jpeg)
>>10132 Ancora non hai visto nulla.
Comunque, non so se sia il filone adatto, ma, esempio: >agi.it/estero/news/2020-08-04/trump-fetta-di-torta-tik-tok-america-2020-9333200/ >archive.is/NRsZv Da un agenzia di stampa io mi aspetto (me lo aspetto dai giornali, quindi figuratevi da un agenzia di stampa) cronismo. Punto. Fatti in forma tac-tac-tac. Telegrafici. Eppure nell'ultimo decennio pure le agenzia di stampa (AGI, ANSA, AP, Reuters, etc) sono diventate una bolgia di opinionisti falliti che devono rendere ogni articolo un rococò di bassa lega. Prendendo l'apertura del sopracitato articolo: >La fetta. La torta. Eccolo, il bagliore del ricordo, quel sapore di latte e biscotto che riaccende in un lampo le copertine dell'America disegnata da Joseph Christian Leyendecker, uno che con la matita e i colori (ri)faceva l'immaginario, l'artista che il grande Norman Rockwell prese come fonte di ispirazione e cercò di imitare, un tripudio grafico, con le nonne, le mamme, i bambini, le cicogne. E una fetta di torta. Semplice, americano. 72 dannate parole in cui non si dice nulla, se non che chi l'ha scritto vuole dimostrare a tutti i costi di essere un (pseudo) intellettuale(oide). Ed è solo l'incipit. E poi i giornalisti si chiedono come mai non vendono. Come mai non sono tenuti in seria considerazione. Mah?! Un solo lavoro da fare, e pure male lo fanno.
>>10140 L'AGI fu di fatto creata da Renzi per sostituire l'ANSA e controllare le informazioni a livello di agenzia di stampa, con tanto di Luna direttore poi passato direttamente nella attuale commissione fake news, praticamente è una fogna.
>>10143 AGI fu creata negli anni 50, e comprata non molto più tardi dall'ENI. L'attuale direttore è Sechi, foto allegata. Tra l'altro agli inizi AGI era apertamente di sinistra.
>>10143 https://www.mondadoristore.it/Reazione-chimica-Renato-Ugo-Stefano-Righi/eai978886250340/ Nota di colore: la mania del controllo delle informazioni da parte dell'ENI ne segnò letteralmente il declino ancor più della fine di Mattei.
>>10124 >È vero fino a un certo punto È vero perché, non solo non c'è la controprova del governo Hillary Clinton, ma hai invece migliaia di prove che tutti raccontano sempre balle, inclusa ovviamente lei. Quindi c'è una altissima probabilità che quello che diceva, non l'avrebbe fatto. Lei doveva solo recitare la parte del "contrasto a Trump". Una volta eletta, avrebbe fatto più o meno le stesse cose di Trump, perché quella è la volontà delle lobby. Io non sto dicendo che dietro le quinte non ci siano conflitti, pugnalate alle spalle e via dicendo, cioè che siano tutti sempre d'accordo su tutto. Quello che dico è che a dispetto di quello che succede dietro le quinte, nessuno di questi individui ha interessi al di fuori dei propri, o dei propri amici, sempre a seconda della convenienza. L'unico interesse nei confronti del popolo, è che lavori, paghi, e se ne stia zitto. Quindi, nel modo in cui le democrazie funzionano oggi, votare non serve a niente.
>>10158 >>10158 >Una volta eletta, avrebbe fatto più o meno le stesse cose di Trump, perché quella è la volontà delle lobby. La controprova l'abbiamo appunto avuta con il figlio di Biden in Ucraina e con il fatto che, una volta cambiato presidente non è più accaduto nulla. Quello che dici è rimasto come un ripensamento della azione USA in Siria che si sono riposizionati ad Alessandropoli dopo il fallito rovesciamento di Assad e che, più che delle lobbies, è opera dei vari passacarte del Pentagono. Anche aver fatto carta straccia degli accordi con l'Iran è un cambiamento, che poi fosse già nel corso delle cose, è un altro discorso. discorso che sembra già visto, tipo in Israele-Palestina, solo perché gli avvicendamenti tra democratici e repubblicani si sono già visti. Anche l'attacco diretto sui dazi alle auto tedesche è stato un cambiamento di Trump, ben diverso dai metodi mafioso-ambientalistici di Obama che hanno portato al dieselgate. >votare non serve a niente. Serve a decidere se pagare più o meno tasse, poco non è.
>>10160 >La controprova l'abbiamo appunto avuta Non ce l'hai la controprova, perché non vivi in 2 linee temporali diverse. Non puoi provare che la vittoria dell'altro candidato avrebbe cambiato le cose. Non è un argomento che puoi portare nella discussione. Le tue sono speculazioni. Il fatto che tutti raccontino balle, è invece fuori discussione. Ed è qui la chiave di lettura. >Serve a decidere se pagare più o meno tasse, poco non è. È solo un effetto collaterale di interessi altrui, e molto temporaneo. Non è mai per fare un favore al popolo. Se per te vale la pena, contento tu.
>>10164 Dopo Reagan e la scoperta della curva di Laffer s'è visto che non è né temporaneo e né per fare un favore al popolo. Semmai è alzarle che è una mossa idiota.
>>10171 Quando ho scritto "temporaneo", intendevo che i benefici per il popolo, se ci sono, sono temporanei, per i motivi già citati.
>>10173 Bah, il progresso tecnico e scientifico, lasciamo stare quello economico che potrebbe essere non scientifico, derivante dalle iniziative private lo puoi misurare con mano e non mi pare sia temporaneo visto che siamo in una rivoluzione industriale che prima non c'era.
>>10176 Potrei sbagliarmi, ma credo che quello che intendesse dire era: "se una misura economica presa dai soliti noti favoreggia il popolo, è con grande probabilità un errore che verrà corretto quanto prima".
>>10185 >quello che intendesse dire era Esatto. Anche se non fosse un errore, e fosse fatto per esempio per non perdere voti, l'interesse che ci sta dietro è comunque il loro, non certo quello degli elettori. Votare non serve a niente, finché la scelta può essere fatta solo in un mucchio di delinquenti. La discussione delle elezioni, non è tanto tra chi è meglio per la gente comune, perché non c'è nessuno di onesto. Al massimo è sui giochi di palazzo.
>>10188 Le elezioni hanno fini legittimatori. Tutto lì.
>>10185 >>10188 In tutti i modelli economici che hanno portato risultati: Reagan, Tatcher, la riunificazione della Germania e l'economia cinese non si è mai "favorito il popolo" quanto piuttosto si è proceduto ad un andamento a caduta dall'alto verso il basso degli interventi. "il favorire il popolo", qualunque cosa voglia dire, in genere equivale a gettar via risorse in modi inefficaci. Se poi voleste fare esempi su cosa intendiate per "favorire il popolo" forse sarebbe meglio.
>>10191 >portato risultati >non si è mai "favorito il popolo" Non ti pare una contraddizione? Se non hanno favorito i lavoratori, che risultati sono? Hanno favorito gli industriali, che per sorprendente coincidenza sono quelli che pagano i politici? >Se poi voleste fare esempi Evitare di arricchire i già ricchi e di impoverire i già poveri. Mi pareva ovvio. Comunque, chi vuole può continuare pure a votare e a scegliere il candidato che più lo rappresenta, che sicuramente ha a cuorissimo l'interesse dell'elettore, e mai mentirebbe nelle sue promesse e intenzioni. Certamente mai prenderebbero tangenti. È tutta una mia teoria del complotto.
>>10199 Il punto è che dare risorse a industriali crea nuovi posti di lavoro e aumenti di PIL mentre dare risorse ai lavoratori crea file fuori dai centri commerciali, inflazione, perdita di competitività e generale decrescita. >mai mentirebbe nelle sue promesse e intenzioni. Al di là del mantenimento delle promesse, si sa già che la sinistra porta sempre un aumento di tasse mentre la destra seppur non le taglia, almeno non le aumenta.
>>10200 >dare risorse a industriali crea nuovi posti di lavoro AHAHAH. Crea ricchezza & nuovi schiavi, tutto per loro. Guarda appena liberalizzano le regole sul lavoro (roba degli ultimi 20 anni). Quanta responsabilità sociale hanno gli industriali? Zero. Loro si riempiono la pancia ancora di più, e si comprano la terza Ferrari. Tu stringi la cinghia, ma non crepare, perché servi come schiavo, col tuo contrattino coccodè. Oppure crepa pure, basta però che il governo prima porti dentro nuovi schiavi dal terzo mondo. >mantenimento delle promesse Si intende ovviamente che non hanno intenzione di mantenerle fin da quando le fanno. Non è che gli viene impedito dalle circostanze, nonostante i loro premurosi sforzi. Giustificazione che leggo fin troppo spesso, assieme alle certezze della seconda linea temporale, che più di qualcuno è evidentemente in grado di visitare. >la sinistra >la destra Ok boomer. Mi raccomando, non dimenticarti di votare il tuo salvatore che ti conosce pure per nome. Non capisco veramente tutta la fiducia e la creduloneria per un sistema che è fatto solo per fregare la maggioranza. E nel 2020 non si può far finta di non saperlo. smh...
>>10206 >responsabilità sociale La responsabilità sociale non esiste, è un'invenzione di qualche comunistoide che l'ha inventata per cercare di fregare soldi in giro. L'unica molla che DEVE muovere le aziende (e gl azionisti) e il profitto, il resto sono sonore puttanate.
>>10207 magari senza essere dei bastardi immorali...ma hai ragione
Open file (137.10 KB 1080x1080 1597762528124.jpg)
Open file (45.20 KB 637x638 1598386161454.jpg)
>MURRIGA 2020 ITALIA 2023
>>10231 Potere al popolo vorrebbe eliminare il 41bis, se qualche malavitoso ne accoppasse un paio non piangerei.
>>10231 Basato e negropillato
Open file (355.62 KB 640x640 1598629723936.png)
Open file (387.94 KB 747x416 1598706334517.png)
La mossa di usare i disordini, che d'un tratto non sono più pacifiche proteste, contro l'amministrazione Trump, non sembra funzionare.
>>10280 Non ne sono così sicuro. La scommessa dei democratici è di mobilitare il voto nero e demoralizzare i repubblicani. Se la platea che "mi incazzo -> voto" è più grande tra i neri che tra i bianchi, hanno ragione gli strateghi democratici.
>>10280 >#1 Classic libshit strawmanning.
>>10285 l'unica cosa certa è che i dem si sono giocati il voto di tutte le forze di polizia del paese, per il resto si parla più di disordini per intimidire il voto bianco e non farli andare proprio a votare.
>>10280 È difficile distanziarsi da qualcosa che hai sostenuto al 420%accendila fino al giorno prima?
>>10292 Mi sa che gioca più il fatto che i disordini sono tutti in città gestite dai dem.
>>10297 ci credo... tra l'altro, se ho capito bene, si sta assistendo ad un mini esodo fuori dalla california, in cui sono incluse le celebrità che certe cose le hanno sostenute e appoggiate. tutti finocchi col culo degli altri...
Open file (329.65 KB 1366x768 1598939183460.png)
>>10364 kekd. this needs to happen!
>>10286 >>10366 Come scusi?
Open file (720.50 KB 1125x1478 1598939802891.jpg)
>>10376 Mi sa che le figure che arrivano sulla pagina iniziale fanno troppo effetto.
Colpo lento qui, qualche buonanima mi dice se i normuloidi ci hanno rubato anche il pedorso o sono io che sono rimasto veramente troppo indietro?
>>10382 In realtà il pedorso ha smesso di essere rilevante da 4 o 5 anni, se non di più. Se chiedi a un "master memer" dei tempi attuali se lo ha mai visto, con grande probabilità ti risponde di no (o magari ti dice che sei un bumer.) Da questo ne consegue che molto probabilmente è una tattica per far credere ai boccaloni che sia una nuova mascotte, per poi contrattaccare dicendo che questi sono pedofili visto che usano il pedorso come simbolo.
>>10384 >Da questo ne consegue che molto probabilmente è una tattica per far credere ai boccaloni che sia una nuova mascotte Guarda io spero seriamente sia come dici tu. Essendo un odiatore di quelle merde di (((social))) da sempre, e quindi non facendone alcun uso al di fuori degli sparaschermi che vengono postati sui chan, a volte non riesco a interpretare se quello che viene vomitato su quelle piattaforme è trollaggio elaborato o ritardo mentale normuloide.
>>10382 Pare sia un'operazione psicologica del quarto canale per imporlo come mascotte di Biden.
Open file (395.74 KB 672x918 1599295143865.png)
Una di quelle battute che fanno venir giù interi teatri.
>>10523 Per me lo fa apposta, per far vedere che non è uno di quei «check your privilege». Chissà se gli va bene.
>>10533 Alla fine i Dem di Biden (quindi la metà verso il centro) sono l'equivalente del nostro centro-destra. I sinistroidi "check your privilege" sono quelli di Sanders/AOC.
>>10534 >Alla fine i Dem di Biden (quindi la metà verso il centro) sono l'equivalente del nostro centro-destra Ma non stare nemmeno a provarci, Biden e la cricca di Obama e Hillary sono i responsabili dell'immigrazione selvaggia e dello strepitio dei sessualmente confusi. sono esattamente la copia carbone dei nostri piddini, che infatti i negri a Capalbio non ce li vogliono.
Open file (198.05 KB 1169x923 1599423676725.jpg)
Come al solito abbiamo fatto tutto prima degli altri.
Open file (1.52 MB 1590x1378 1599458385968.png)
I tentativi dei sinistroidi di orientare le elezioni sul quarto pare non abbiano funzionato.
>>10559 Non trovo la fonte.
>>10561 Sarà un tarocco o sarà stato censurato? Che figata quando i governi, con le loro notizie manipolate da 1984, riescono a rendere plausibili pure le cose più improbabili.
>>10564 Tarocco, ecco perché su 8ch c'era un "obbligo" di archive.is per ogni articolo.
>>10551 Parli di de benedett?
>>10576 Lo fece pure l'ENI e altri prima di lei.
Open file (2.45 MB 5665x3710 ruth.JPG)
Ruth Bader Ginsburg, giudice alla Corte Suprema statunitense, ha tirato le cuoia. Semplifico: era la giudice più progressista della corte; se ora Trump nomina un giudice pro-armi/anti-immigrazione le elezioni praticamente non hanno più senso, il prossimo Presidente si troverà incatenato da una corte conservatrice. Come qua abbiamo i giudici a sinistra e certe cose non si possono fare anche se hanno il 90% di approvazione (tipo bloccare i porti). Quasi quasi voglio che vinca Biden, che ci da una mano a mettere a posto Brexit e ci dà un accordo commerciale non capestro. Morale: non c'è nessun giudice/posizione "terza", è tutta politica e Trump comunque vada sarà il presidente più influente dei prossimi 50 anni, perché ha nominato 3 giudici della corte suprema. Lezione da imparare in italia, dove p.es. il centrodestra pur vincendo molte volte non è riuscito nemmeno a votare un presidente della repubblica dei suoi.
Open file (29.82 KB 598x293 tuit1.jpg)
Open file (273.57 KB 1242x743 tuit2.jpg)
>>10918 Prendo delle immagini da /pol/, ho come la sensazione che questo filone deborderà nel filone «scimpanzeggiamento». Morale/2: vae victis
Open file (337.74 KB 660x600 1600501243617.png)
>>10922 La scimmianza non fa che evidenziare quanto sia importante il potere giudiziario, anche al di là — e al di sopra — della volontà degli elettori. Auguri a Trump e noi ricordiamocelo per il prossimo presidente della Repubblica (capo della magistratura).
Open file (209.74 KB 512x800 1600495248949.jpg)
>>10918 >>10919 Dubito fortemente che a ridosso delle elezioni Trump riuscirà a installare il nuovo giudice. Comunque giustamente alcuni hanno osservato come la solita avidità di potere della giudicessa giudea sta alla radice del "problema", in quanto se la giudicessa si fosse dimessa durante il mandato di Obama anzichè restare incollata col suo culo ossuto alla poltrona adesso non si porrebbe il "problema" per i progressisti dell'installazione di un nuovo elemento nella corte. Beh, è anche vero che nella loro immensa arroganza (((loro))) erano veramente convinti che Clinton non avrebbe mai potuto perdere le elezioni, ma tant'è.
>>10925 > Comunque giustamente alcuni hanno osservato come la solita avidità di potere della giudicessa giudea sta alla radice del "problema", in quanto se la giudicessa si fosse dimessa durante il mandato di Obama anzichè restare incollata col suo culo ossuto alla poltrona adesso non si porrebbe il "problema" per i progressisti dell'installazione di un nuovo elemento nella corte. Muoio dal ridere, che contrappasso!
>>10924 >anche al di là Più che una somiglianza o una coincidenza mi pare che seguano proprio lo stesso copione sia qui che oltreoceano, ultimamente abbiamo inventato un russiagate in salsa salviniana per non farci mancare niente ma le somiglianze non si fermerebbero qui: pare che a Roma siano stati preparati direttamente documenti per far pressioni su Trump, in questo caso si spiegherebbe l'attenzione del governo attuale per modificare leggi che consentano ai capi dei vari servizi di prolungare i mandati.
>>10925 >Immagine Rido di gusto.
>>10930 >pare che a Roma siano stati preparati direttamente documenti per far pressioni su Trump Nigergate. Risi. Siamo troppo avanti come Nazione. >in questo caso si spiegherebbe l'attenzione del governo attuale per modificare leggi che consentano ai capi dei vari servizi di prolungare i mandati Ovvero? Potresti spiegarti meglio?
>>10936 il governo Conte ha usato la scusa del virus per infilare la proroga dei capi dei servizi, è passato qualche giorno fa con la fiducia con discrete polemiche, nell'occasione si erano sentiti pure nomi risalenti allo scandalo delle intercettazioni Telecom.
>>10918 io lo devo dire...onestamente pensavo che stessero giocando a weekend col morto con la sua carcassa da almeno un anno...
Open file (135.05 KB 1057x977 1601458978982.jpg)
Com'è andato il dibattito?
>>11269 Completamente irrilevante, così come i (((sondaggi))). Ormai dovreste aver imparato che nulla di ciò che dicono i media e gli (((analisti))) sia da considerare affidabile o veritiero.
>>11269 Un mio amico l'ha seguito è dice che se la sono dette di santa ragione e poco altro. Quando sento però "dibattito finito in un nulla di fatto" dalla stampa ho sempre la sensazione che sia andato meglio a Trump.
Open file (167.44 KB 1080x782 1601467308779.jpg)
>>11270 Ormai la questione è quando la credibilità dei media e degli analisti corrotti diventerà un dato di fatto per l'opinione pubblica. Da noi la situazione fallimentare dei vari giornali e trasmissioni vendute è un dato di fatto: per l'ultimo salvataggio dei giornaletti comunisti sono dovuti intervenire gli Agnelli-Elkann. >>11271 https://www.invidio.us/watch?v=b06_9pJA2dg Qualche risata pare che siano riusciti a strapparla.
Open file (2.43 MB 446x228 1601472780867.gif)
Open file (521.02 KB 959x1080 1601469383142.jpg)
Open file (219.36 KB 1080x1051 1601472096214.jpg)
Strani cavi nei polsini, curiose correzioni cromatiche dalla regia e le immancabili storie di letto con cui si fa carriera in ambito democratico.
>>11282 >Usare i colori dell'immagine jaypegg per capire se la scena mostrata è la stessa >Pensare che non hanno microfoni questi due brontosauri La parte che sono tutti ammanettati tra loro c'è pure ma è da schizzati il resto
Open file (610.58 KB 1080x1310 1601469293277.jpg)
Open file (410.94 KB 1800x1247 1601476610689.jpg)
>>11283 In realtà, aneddoti sull'attenzione maniacale di Trump per le luci degli studi sono stati riportati da Briatore quando lo incontrò ai tempi della versione italiana di Apprentice, quindi, se esiste una tale attenzaione, non è fuori luogo ipotizzare un loro uso scorretto o semplice non soddisfacente per The Donald. >microfoni nei polsini Eh?
>>11284 >Trump per le luci degli studi Va bene, ma il problema è che per fare l'analisi dei colori bisogna farlo sul flusso di dati ricevuti direttamente al tuo dispositivo, invece che usare una registrazione. Il fatto è che in generale non ci possiamo fidare di fotogrammi o registrazioni; vuoi per un programma che ha un baco, vuoi per malizia di chi registra, vuoi per una configurazione dimenticata che altera leggermente la gamma dei colori, sono tutte immagini da considerarsi "rumorose" e quindi valide solo fino a un certo punto. Sicuramente per l'evento vero e proprio il signore in questione si è preparato non solo nel discorso, ma anche nei gesti, nelle posizioni, eccetera in modo da avere più effetto, ma confrontare i colori non ha particolare utilità.
>>11285 Lo scostamento nei colori mi pare evidente più dalle foto che dall'analisi, se poi consideri che Nixon ha perso contro Kennedy perché sudava capisci quanta attenzione riceva l'aspetto. Detto questo, hai ragione sul fatto che l'analisi sia imprecisa ma, puoi verificarlo anche da te, le due immagini sono palesemente di diversa manipolazione e quello che conta è quello che si riesce a cogliere ad occhio. L'analisi serve solo a confermarlo.
>>11286 Non metto in dubbio che la forma abbia la sua importanza; rileggio quello che ho scritto. Io sto solo dicendo che l'analisi delle immagini non è affidabile. Ci sono troppe variabili in gioco per poter dire che siano "conferme".
>>11288 Scusate la doppia affissione, ma quello che volevo dire non si capisce per nulla in questo messaggio. Il punto che volevo portare all'attenzione è il modo in cui certi dettagli vengono messi in risalto. Un conto è dire "secondo me il fatto che le luci siano in un certo modo e non in un altro vuol dire qualcosa... dopotutto anche The Donald aveva la mania di come erano disposte" (citando >>11284 ); un altro è dire "le luci hanno cambiato tutto! Guarda le prove! Sono qui!" e poi magari arriva quello (in questo caso io) che dice "si ma è colpa del JPG che comprime le immagini perdendo colore...". Nella prima, metti la pulce nell'orecchio e magari inizi a far dubitare qualcuno. Non dico che fai cambiare idea, ma se non altro la voce inizierebbe a circolare in qua e là, sfruttando l'effetto "networking" per darsi importanza. Nel secondo caso passi solo da uno che vede cose anche dove non ci sono, anche se magari hai ragione, semplicemente perché "dalla loro" hanno tantissime argomentazioni che possono sfatare il mito "della luce diversa", come ti ho fatto già presente precedentemente.
>>11289 >"le luci hanno cambiato tutto! Guarda le prove! Sono qui!" Il discorso è più "i dem sono talmente disonesti da aver messo mano pure alle luci per mettere in cattiva luce Trump". E, ribadisco, l'effetto è palese in ogni video a occhio nudo, l'analisi può fare giusto da conferma.
>>11293 E io ti ripeto che anche se fanno da conferma, se le presenti nel modo sbagliato hanno l'effetto opposto.
>>11296 Siamo passati da "l'analisi è inaffidabile" a "hanno l'effetto opposto"? Eppure il modello "cavaliere solitario che combatte contro il sistema corrotto" è sempre un topos di successo.
>>11299 Il passo è breve, non ti credere. L'analisi è inaffidabile → chi la propone viene additato come non affidabile → si iniziano a insinuare dubbi su chi propone un'opinione contraria → l'analisi genera l'effetto opposto. E ricordati che anche chi gridava al lupo al lupo era solitario.
Open file (180.07 KB 500x618 1601490444422.png)
>>11301 >chi la propone viene additato come non affidabile Attualmente chi la propone, anche prima che lo facesse, era additato come nazista, membro del Klan e con tendenze cannibali. Dubito che si possa peggiorare la situazione in qualche modo. In realtà dubito anche che possa cambiare alcunché ma che i dem abbiano i propri affari da gestire invece che proporre politiche decenti è una questione antica.
>>11302 >Dubito che si possa peggiorare la situazione in qualche modo. Beh, di sicuro conviene non mantenere questo stato, ti pare? Magari se si iniziasse a presentare certi fatti in modo diverso...
Open file (109.05 KB 1080x919 1601491816395.jpg)
>>11304 Non sono fatti da presentare alla parte avversa per cambiare orientamento, chi è a favore di Trump considera le politiche campate per aria proposte dai dem assurde se non completamente rovinose, chi è contro Trump voterebbe chiunque, visto che Sanders lo hanno fatto fuori senza che battessero ciglio, pur di non venir meno alle proprie costruzioni mentali che delegittimerebbe l'immagine che si sono costruiti nella propria testolina. In breve sono più argomenti da ricordare quando la situazione precipiterà irrimediabilmente e si arriverà al giorno della corda.
>>11307 E se il giorno della corda non arriva? Mica è il regno dei cieli, qui sono cose fatte dagli uomini per gli uomini. Secondo me stai tirando scuse per non impegnarti. Perché non dovremmo presentarli alla parte avversa? Su che base? E se fosse proprio quella la mossa vincente? Ok, sì, "ci abbiamo già provato", ma come ci avete provato? Avete presentato "analisi che confermano fatti", come sopra, o avete cercato di attaccare gli anelli deboli, ovvero quelli che anche se sono di parte, sono suscettibili al verme del dubbio? Il dubbio non viene guardando analisi o elementi sospetti, soprattutto quando ci sono mille "giustificazioni" (guarda solo quello che ti ho detto riguardo l'analisi dei colori), ma ponendo domande, anche retoriche o sofisticate, in modo da far vacillare la sicurezza delle persone. Non è la prima volta che vedo questo fantomatico "giorno della corda" nominato e mi sembra che sia solo un modo per scappare.
>>11318 >E se il giorno della corda non arriva? Il giorno della corda è ogni giorno. Ogni momento in cui mi trovo davanti questa gente serve a ricordarmi cosa non voglio essere. Tanto mi basta per migliorare la mia condizione.
Open file (344.78 KB 471x339 rpCiGkc.png)
>>11319 Assolutamente basato >>11282 >luci Mi ha ricordato immagine correlata, non ho dubbi che i (((media))) ricorrerebbero a qualsiasi mezzuccio non importa quanto patetico per ottenere l'effetto da loro desiderato.
>>11319 Allora perché sostieni che il giorno della corda deve arrivare, se è ogni giorno? E in ogni caso la tua risposta non spiega come mai non volete esporre i vostri fatti in modo diverso. Siamo in tre ad aver espresso dubbi a riguardo, e mi sembra che siamo più o meno tutti dalla stessa parte. Uno indeciso non penserebbe mai che abbiano fondamento, per ragioni simili a quelle che ho già espresso.
>>11322 >Allora perché sostieni che il giorno della corda deve arrivare, se è ogni giorno? Non c'è un limite a quanto "della corda" può essere il domani. >uno indeciso Se dovessi parlare degli aspetti per cui l'immigrazione selvaggia e le tasse fuori dalla curva di Laffer sono uno svantaggio non parlerei delle luci della regia luci di un dibattito presidenziale. Come già detto è un argomento di contorno e nulla più.
>>11323 Però è sufficientemente "introduttivo" e alla portata di tutti, quindi non vedo come mai debba essere trattato a questo modo, quando esponendo i fatti in modo diverso si può raggiungere un pubblico maggiore. E una volta che c'è pubblico e interesse, puoi parlare di cose più dettagliate come quelle che hai usato nel tuo esempio. >Non c'è un limite a quanto "della corda" può essere il domani. Non risponde alla mia domanda, sinceramente. Soprattutto quando "il giorno della corda arriverà" viene usato come risposta ad alcune delle mie domande.
>>11325 >Però è sufficientemente "introduttivo" e alla portata di tutti Ma è un argomento sciocco e di poca rilevanza, inoltre una curva di apprendimento più ripida permette di arrivare prima a questioni interessanti. >Non risponde alla mia domanda Perché, sebbene sia il mio sogno bagnato, conto che prima di poter appendere i rossi ai lampioni diventino altro per conformismo sociale e perché smettano di farsi sfruttare dai loro "paladini". Oltretutto da noi è già successo con Berlusconi prima e con la Lega ora, la sinistra è minoranza da tempo sebbene occupi il paese grazie a sistemi corruttivi.
Open file (328.42 KB 937x1211 covid.png)
ACCADIMENTO TRUMP E MELANIA POSITIVI AL COVID 19 https://twitter.com/realDonaldTrump/status/1311892190680014849?s=20
>>11328 Muoio dal ridere, e adesso che fanno? Dolan non è giovenco, è obeso e mangia come un non giovengo obeso americano, cioè una merda. E' una categoria di rischio altissima.
>>11329 Berlusconi che è molto più vecchio e malmesso non mi pare sia morto. Non mi risulta che Trump abbia patologie pregresse. Mi preoccuperei più per Biden, magari si sono stretti la mano o avvicinati il giorno del dibattito...
>>11329 Ti svelo un segreto che tanto segreto non è, pur di prendermi merda: le cure erogate dagli ospedali amerigani sono molto più avanti delle nostre, e se sei ricco hai addirittura a disposizione trattamenti che i plebei potranno permettersi con una decina d'anni di differenza.
>>11334 Non ne dubito, tanto è vero che Emma Bonino si è andata a curare lì.
>>11334 >fidarsi dei dottori quando sei un obiettivo politico da parte di nemici che vogliono la tua eliminazione Intanto già lo hanno portato all'ospedale. Sarà che sono un complottista, ma fossi in lui non starei tranquillo per niente. Primachè giudeopedia. https://it.wikipedia.org/wiki/Complotto_dei_medici
>>11343 scemo lui che non ha pensato a un piano b.
Open file (77.17 KB 242x257 ohypu.png)
>>11408 Qualcuno sul quarto faceva notare che nell'eventualità che sopravviva tutta la narrazione sul virus mortale letale potrebbe risentirne.
Open file (1.48 MB 640x360 rsif297FKIKw1dlN.mp4)
Com'è andato il dibattito dei vice?
>>11433 Non ho seguito francamente, non so nemmeno che pensare dell'elezione. Da un punto di vista europeo, Biden sembra un filino meno guerrafondaio di Hillary.
>>11433 Generalmente parlando Pence è quel tipo di persona molto composta alla "no matter what", mentre la Harris è la tipica donna di sinistra che ricorre continuamente ad espressioni facciali varie, più o meno emotive, per affermare la propria posizione (per quanto senile ormai sia, è meglio Biden della Harris, non che concorrando l'uno contro l'altro, beninteso). Questo è quanto. Nulla da dire. Alla fine il dibattito è un pro-forma. Una nota personale a parte, che vale anche qui in Italia: ho notato che le persone "sinistroidi", non ho idea del motivo, tendono ad assumere comportamenti (o a fare battute) che suonano grandiosi solo nella loro testa. Non capisco se abbiano coscienza di tutto ciò.
>>11438 Il figlio di Biden l'hanno beccato con le mani nella marmellata mentre stava armando l'Ucraina, difficile che il vice presidente che ha scatenato guerre dall'Ucraina, alla Siria, al Libia, allo Yemen e al Sudan diventi meno sanguinario una volta diventato presidente.
Open file (66.79 KB 960x787 1602490485256.jpg)
>>11482 Che io sappia può dire, in alcuni ambienti, entrambe le cose. Anche se non mi stupirebbe, guardando il loro sistema di caste, che gli indiani avesserro la loro one drop rule...
Open file (39.58 KB 506x752 1602828110359.jpg)
Open file (55.45 KB 978x349 1602830079240.png)
Pare che alla fine, il vero Russiagate lo abbia fatto Biden e la Clinton, sarà un lavoraccio per le pecore della fattoria degli animaòli Dem coprire la notizia anche con l'aiuto della censura sui social.
Open file (139.22 KB 1816x533 1603022184663.png)
Guarda guarda chi ha già deciso l'esito di un processo mai fatto...
>>11558 Assurdo che tutte le compagnie online possano censurare così tanti contenuti.
>>11626 Trovo più assurdo che, con tutte le possibilità che ci sarebbero, tutto il mondo si sia ridotto a frequentare solo due o tre siti.
>>11626 >>11628 Democristianamente vi dico che avete ragione entrambi, qualche peloso antropomorfo su wikipedia ha davvero troppo potere; d'altra parte, nessuno guarda gli articoli di wiki su fatti contemporanei etc.
Open file (90.45 KB 1242x713 MNYNOBp.jpg)
>>11558 La prima immagine proviene da un porno amatoriale in realtà, non è hunter biden
>>11923 >senza fonte
>>11925 Guarda, su Rete4Chan ti sapevano dire pure quale amatoriale fosse con tanto di collegamento a pornhub ma sinceramente non mi va proprio di cercare quella roba, se non sbaglio si tratta di un amatoriale in cui due donne in occasione di addio al nubilato fanno sesso e sniffano coca col belloccio bruno. Se proprio sei in vena di ricerche prova a chiedere su /gif/
Open file (99.37 KB 500x713 4jp2xx.jpg)
>>11938 Veramente su "Rete4chan" girano i meme sul prosieguo della serata.
Open file (78.18 KB 611x500 4jbfzi.jpg)
Open file (50.18 KB 507x500 4j9bq1.jpg)
Open file (71.66 KB 678x500 4jm1c3.jpg)
>>11939 E ce ne sono pure molti altri!
>>11939 Sì ho dato un'occhiata veloce, ma l'immagine affissa IQF non è correlata ai reali filmati zozzi di Hunter.
>>11963 peccato che la censura petalosa non permetta di trovare delle fonti, quindi, nel dubbio la tua smentita, che non esiste, vale meno della foto con una curiosa somiglianza che invece c'è.
E si volaaaaaa!!!111!!!! per favore non affiggere queste cose se non sotto spoilè
Edited last time by Plafoniera on 10/25/2020 (Sun) 22:05:51.
>>11972 Ma che spatole ha al posto delle mani?
>>11972 >per favore non affiggere queste cose se non sotto spoilè Eh la miseria, nemmeno gli uomini nude con le vergogne coperte e censurate? Comunque prendo nota.
Open file (77.58 KB 938x437 chottodakeyo.jpg)
>>11993 >uomini >nude Cosa avrà voluto dire?
Open file (650.72 KB 1024x768 noi.png)
>>11997 https://archive.is/TIu75 Ovviamente con "noi" intende la cosa nostra di mogli di ex presidenti e ex vicepresidenti che vengono riproposti nonostante l'età avanzata per tenere il potere sempre all'interno dello stesso comitato di affari.
>>11998 Mi sembra di aver visto un video in cui era abbastanza chiaro che "empatico" sia una strategia di marketing, apparentemente dovuta al fatto che "più competente possibile" se la sono giocata con hillary..
>>12003 Temo più che abbiano ritenuto che la cosa della competenza sia responsabile della sconfitta della Clinton per averla allontanata troppo dall'elettorato, da qui la virata sull'empatia, e che, purtroppo, le loro politiche balorde: guerra termonucleare globale dall'Ucraina al Sudan, tassare tutto quello che si muove e mangiare insetti per l'ambiente, pensino ancora di poterle rifilare impunemente agli elettori.
>>11995 >>uomini >>nude >Cosa avrà voluto dire? travello.jpg

Report/Delete/Moderation Forms
Delete
Report

Captcha (required for reports)

no cookies?